Home Attualità Natale, l’avvertimento del Cts: “Precauzioni massime, divieto assoluto”

Natale, l’avvertimento del Cts: “Precauzioni massime, divieto assoluto”

310
0

Natale, si è tenuta questo pomeriggio la seconda parte della riunione che ha coinvolto il Governo e gli esponenti del Cts, Comitato Tecnico Scientifico che lancia un’avvertimento al Governo: “Precauzioni massime, divieto assoluto”.

Natale Cts
Natale, l’avvertimento del Cts, Comitato Tecnico Scientifico: “Precauzioni massime, divieto assoluto” (fonte pixabey)

Era iniziata ieri e si è conclusa oggi la riunione che ha coinvolto il Governo e gli esponenti del Cts per quanto concerne le misure restrittive messe in atto per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Su quali saranno le decisioni ufficiale vi è ancora un velo di incertezza, nulla è stato confermato. Come riporta l’ANSA, tuttavia, alcune informazioni sono trapelate. Per quanto riguarda il periodo di Natale, il Cts lancia un’avvertimento al Governo: “Precauzioni massime, divieto assoluto”. Ricordiamo che le ipotesi ventilate in questi giorni suggerivano la possibilità di un allentamento nel divieto di spostamento tra i Comuni. Ma, anche, quella di una stretta ancora più ferrea con possibile lockdown generale e coprifuoco anticipato.

Leggi anche: Coronavirus, indiscrezioni dell’ultima ora: lockdown e coprifuoco anticipato 

Misure restrittive a Natale, l’avvertimento del Cts

Pare che, nel corso della riunione, siano emerse dal verbale del Comitato Tecnico Scientifico alcune necessità inderogabili. Come riportato da Andkronos, queste necessità convergono in tre punti chiave: “Più controlli, divieto assoluto di assembramenti e precauzioni massime ovunque“. Bisognerà, dunque, incrementare la vigilanza per evitare l’assembramento soprattutto nel periodo delle festività e incrementare la stretta nelle zone che si trovano in fascia rossa o arancione. Sulla questione degli spostamenti, invece, pare che il Cts non si sia espresso. Restano quindi aperte le ipotesi di possibili deroghe alle misure, ma occorrerà attendere le decisioni del Governo in merito. Decisioni che non dovrebbero tardare ad arrivare, ormai.

Natale misure restrittive
Il Cts si è espresso in merito alle misure restrittive per le prossime settimane (fonte pixabey)

Al momento, non è ancora chiaro quale direzione il Governo deciderà di prendere. I prossimi giorni saranno cruciali per comprendere quali saranno le limitazioni effettivi per quanto riguarda le prossime settimane e il Natale. L’attesa è tanta e carica di un senso di grande aspettativa. I cittadini chiedono risposte, che, si spera, non tarderanno ad arrivare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here