Home Spettacolo Vaccino Covid, l’EMA anticipa i tempi: ecco quando potrebbe arrivare in Europa

Vaccino Covid, l’EMA anticipa i tempi: ecco quando potrebbe arrivare in Europa

955
0

Vaccino Covid, l’EMA anticipa i tempi per il via libera: ecco quando potrebbe arrivare in Europa, tutti i dettagli della vicenda.

L’emergenza Coronavirus continua a tenere sotto scacco l’Europa intera, e non solo. I numeri continuano ad essere alti, tanto che in Italia si sta vagliando la possibilità di attuare una stretta ancora maggiore nel periodo di Natale. Il Governo, infatti, potrebbe decidere di rendere ‘zona rossa’ o ‘arancione’ tutta la penisola nei giorni di festa, proprio per evitare una terza, pesantissima ondata di contagi a gennaio.

Vaccino Covid anticipato
Vaccino Covid, l’EMA anticipa i tempi per il via libera: ecco quando potrebbe arrivare in Europa, tutti i dettagli

Gennaio, inoltre, è anche il mese in cui è previsto l’attesissimo arrivo del vaccino Pfizer  BioNTech. Ora, però, l’EMA (Agenzia europea per i medicinali) sembra aver abbreviato i  tempi per il via libera, che in Europa potrebbe essere anticipato di alcune settimane: ecco quando potrebbe arrivare e tutti i dettagli sulla vicenda.

Vaccino Covid, l’EMA anticipa i tempi per il via libera: ecco quando potrebbe arrivare in Europa

Il vaccino anti-Covid è stato somministrato in questi giorni nel Regno Unito, ma a gennaio dovrebbe circolare su tutto il territorio dell’Unione Europea. UNa splendida notizia, però, è appena arrivata e potrebbe decisamente anticipare i tempi del via libera del vaccino. L’EMA (Azienda Europa per i medicinali), infatti, ha deciso di anticipare al 21 dicembre la riunione del comitato, inizialmente prevista per il 29, nella quale verrà data una valutazione definitiva sull’efficacia del vaccino. “Verranno accuratamente rispettati tutti gli step che portano all’eventuale via libera del vaccino”, fanno sapere dall’EMA.

Se tutto dovesse andare secondo i piani e il vaccino dovesse essere considerato efficiace e sicuro, basteranno solo un paio di giorni per l’immissione in commercio. Questo significa che, se tutto andrà bene, il vaccino potrebbe arrivare in Europa prima di Natale. “I primi europei verranno vaccinati entro la fine dell’anno”, aveva dichiarato qualche giorno fa la presidente della Commissione Europea Von Der Leyen. E, stando a queste ultime notizie, potrebbe essere davvero così.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here