Home Attualità Sangue di San Gennaro, il miracolo non si compie: non è la...

Sangue di San Gennaro, il miracolo non si compie: non è la prima volta, cosa accadde

2237
0

Il Miracolo non si è compiuto, il Sangue di San Gennaro non si è liquefatto ma è rimasto ben solido: cos’è accaduto in passato nelle stesse circostanze.

Sangue San Gennaro
Il miracolo non si compie, il Sangue di San Gennaro resta solido: cosa accadde in passato (fonte screenshot youtube)

Il miracolo non si è compiuto e la popolazione napoletana ha appreso la notizia con una certa ansia e preoccupazione: il Sangue di San Gennaro resta solido. L’evento si verifica – o dovrebbe verificarsi – all’incirca tre volte l’anno in alcune date particolari. Tuttavia, non è la prima volta che il Sangue del Santo resta solido. Per il popolo napoletano, questo è un simbolo di sfortuna, la previsione che qualcosa di brutto potrebbe o si verificherà. Scientificamente, ricordiamo che alcuni ricercatori hanno ipotizzato che possa essere un tipo di manualità utilizzata dal sacerdote a far accadere la liquefazione. Per i credenti, invece, si tratta proprio di un miracolo. Scopriamo cosa accadde in passato quando il Sangue di San Gennaro non si è sciolto.

Leggi anche: Natale, incontro tra Governo e Regioni alle 12.30: oggi si decide

Sangue di San Gennaro: cosa accadde quando non si sciolse

Ci sono svariati episodi verificatisi in stretta correlazione, almeno temporale, con il mancato scioglimento del Sangue del Santo. Episodi tragici, sfortunati e dolorosi, che sono attribuiti dai credenti proprio al mancato miracolo. Un esempio perfetto è il periodo della Prima Guerra Mondiale, quando per due anni, sia nel 1939 e nel 1940 il Sangue non si sciolse. Ancora, possiamo citare la drammatica diffusione del colera a Napoli, nel 1873 quando la circostanza si ripeté e il devastante terremoto del 1980. Coincidenze o casualità, eppure nel cuore del popolo napoletano, il fatto che il Sangue del Santo non si sciolga resta ancora oggi un segno davvero molto sfortunato.

Sangue San Gennaro
Papa Francesco con la reliquia del Sangue del Santo (fonte screenshot youtube)

I fedeli napoletani stanno continuando a pregare affinché il miracolo si verifichi e una serie di messe saranno celebrate nel corso della giornata. Nella speranza che il Sangue si sciolga. L’evento è sempre stato molto importante per i fedeli, per la loro spiritualità. Continueremo a tenervi aggiornati.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here