Home Spettacolo Scoperta una nuova variante del covid: l’Italia blocca i voli in arrivo...

Scoperta una nuova variante del covid: l’Italia blocca i voli in arrivo dalla Gran Bretagna

492
0

Anche l’Italia ha scelto di bloccare i voli provenienti dalla Gran Bretagna

Aeroporto
Voli bloccati in arrivo dalla Gran Bretagna (Foto di Jan Vašek da Pixabay)

Successivamente alla nuova variante appena scoperta del virus, che sembrerebbe aver ancora più violenta diffusione, sono stati aggiunti degli ulteriori provvedimenti restrittivi. Seguendo le orme di Olanda e Belgio, oggi, Domenica 20 Dicembre, anche l’Italia ha scelto di bloccare i voli in arrivo dal territorio britannico.

Per salvaguardare la salute dei cittadini all’interno del territorio italiano, sono state prese queste decisioni, che seppur drastiche, hanno come scopo ultimo di salvaguardare la salute di tutti.

Luigi Di Maio e l’annuncio sui social

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha comunicato ad i suoi concittadini delle nuove decisioni appena prese dal Governo Italiano. “Dopo aver avvisato il Governo Inglese”, aveva già predisposto il Luigi Di Maio, “con il Ministero della Salute stiamo per firmare il provvedimento, per sospendere i voli con la Gran Bretagna”.

Il ministro, appena rientrato a Roma dopo la liberazione di pescatori prigioneiri politici, ha firmato per questa nuova decisione. Anche la Germania e la Francia sono in questo momento impegnate nel valutare la stessa via appena presa dall’Italia.

Cancellati i voli dalla Gran Bretagna

Secondo quanto conteggiato dal Corriere della Sera, erano programmati circa 14 voli in arrivo dalla Gran Bretagna in Lombardia, 4 nel Veneto ed 8 nel Lazio, con l’aggiunta di altri ancora, con destinazione in numerosi aeroporti italiani.

Questa scelta, comunicata per tempo al governo inglese, avrà sicuramente un impatto molto forte sulle vite di molte persone, probabilmente lavoratori o studenti fuori sede che avevano intenzione di rientrare a casa per le feste natalizie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here