Home Cucina & Ricette Pastella per ottenere una frittura super croccante e leggera, sveliamo l’ingrediente segreto

Pastella per ottenere una frittura super croccante e leggera, sveliamo l’ingrediente segreto

227
0

A Natale siamo tutti più buoni: siamo pronti per svelarvi un ingrediente segreto per realizzare una pastella croccante e leggera

Come fare per ottenere un composto liscio ma croccante quando friggiamo? La frittura si sa, mette sempre d’accordo tutti. Le verdure in pastella sono talmente buone che persino i più piccoli non riescono a rinunciarvi, per non parlare di strepitosi antipasti sfiziosi che si possono realizzare con la pastella: fiori di zucca, baccalà, salvia, carciofi, broccoli e tanto altro.

Questi sono solo alcuni degli antipasti più amati di tutti i tempi, e quale momento migliore, se non le feste di Natale, per cucinarli?

LEGGI ANCHE: Pranzo di Natale: tortellini confezionati, quali scegliere

Pastella croccante ma leggera: un ingrediente strepitoso

E’ vero però che il fritto può risultare molto pesante delle volte, tanto da riempirci al solo antipasto, senza farci godere i nostri primi e secondi piatti, persino di riproporsi sul nostro stomaco quando siamo a letto. C’è un modo però per rendere la nostra pastella estremamente leggera ma comunque sfiziosa. Di cosa si tratta? Semplice ed impensabile: la birra!

La birra è un ottimo sostituto per le uova, il lievito o il bicarbonato. Se mescolata in una terrina con farina ed acqua frizzante, la birra è in grado di comporre immediatamente un composto super spumoso, corposo ma allo stesso tempo leggero. Un unico avvertimento però, la birra deve essere quasi ghiacciata.

Adesso, dopo aver preparato la pastella, la copriamo con un foglio di cellophane e la lasciamo in frigo a ‘lievitare‘ per circa mezz’ora. Qualche minuto prima di toglierla dal frigo iniziamo a mettere l’olio a friggere in una padella con i bordi alti. Quando si saranno formate le goccioline della condensa sulla parte interna del cellophane, tiriamo fuori la ciotola dal frigo e la liberiamo dal cellophane.

Questa ricetta della pastella è universale, può essere usata con qualsiasi ingrediente. Noi, in questo caso, useremo i fiori di zucca. Prendiamo il fiore di zucca, che abbiamo prima immerso nella pastella e lo versiamo nell’olio bollente. Quando il fritto sarà dorato, potremo toglierlo dall’olio. Il bello di questa ricetta è che la birra da una morbidezza assolutamente nuova alla nostra pastella.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here