Home Spettacolo Chi è Pierre Cardin: lo stilista che ci ha appena lasciati all’età...

Chi è Pierre Cardin: lo stilista che ci ha appena lasciati all’età di 98 anni

1345
0

È morto Pierre Cardin: chi è lo stilista che ci ha lasciati a 98 anni e che nel corso della sua carriera ha rivoluzionato il mondo della moda.

Pierre Cardin
Pierre Cardin. Fonte: Instagram

È morto Pierre Cardin, lo stilista che nel corso della sua carriera ha rivoluzionato il mondo della moda grazie allo stile innovativo e all’avanguardia. A dare la notizia è stata direttamente la sua famiglia sui social network. Ma chi è, in realtà, questo incredibile stilista che ci ha appena lasciati all’età di 98 anni? Scopriamolo insieme.

Pierre Cardine ci lascia a 98 anni

Proprio quest’oggi, martedì 29 dicembre, ci lascia un altro grande personaggio, il formidabile stilista Pierre Cardin. Ad annunciarlo sui social la sua famiglia. Lo stilista italiano naturalizzato francese è morto all’età di 98 anni all’ospedale americano di Neuilly, vicino Parigi. Con lui se ne va un pezzo di storia della moda internazionale, ma il suo stile inconfondibile e rivoluzionario rimarrà impresso nel mondo della moda e non solo. Oltre agli amici, anche tanti colleghi si sono stretti intorno al dolore della famiglia, piangendo un uomo che è stato senza dubbi uno dei capisaldi dell’haute couture moderna.

Chi è Pierre Cardin: carriera e vita privata dello stilista

Pierre Cardin
Lo stilista Pierre Cardin. Fonte: Instagram

Ma chi è esattamente Pierre Cardin, l’uomo che ha rivoluzionato il mondo della moda con il suo stile all’avanguardia? Lo stilista, nato in Italia nel 1922 in una famiglia di proprietari terrieri caduti in disgrazia a causa della Prima Guerra Mondiale, ha manifestato fin dall’adolescenza una vera passione per la moda. A soli 14 anni, infatti, comincia il suo apprendistato presso una sartoria e nel 1945 si trasferisce a Parigi dove inizia a lavorare con Jeanne Paquin e subito dopo per Elsa Schiaparelli. Ma la svolta arriva due anni dopo quando Christian Dior lo mette a capo della sua sartoria. Negli anni Cinquanta, invece, comincia a lavorare in proprio e si fa conoscere nel settore fino a diventare il primo stilista a conquistare il mercato giapponese nel 1959.

È però nel corso dei decenni successivi che Cardin, ossessionato dalla tecnologia, perfeziona il suo stile rivoluzionario caratterizzato da tessuti artificiali e figure geometrie enfatizzate. Tra i suoi capi più celebri ricordiamo gli abiti in pvc, gli occhiali a mascherina, i pullover-bozzolo, gli shorts e gli stivaloni di vernice. Ma la creazione più esclusiva in assoluto rimane il Bubble Dress, il famoso vestito a bolle che sarà per sempre un pezzo indimenticabile del mondo della moda, proprio come lo stilista stesso.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here