Home Attualità Gennaio 2021, brutte notizie in arrivo per il pagamento delle bollette

Gennaio 2021, brutte notizie in arrivo per il pagamento delle bollette

245
0

Con il nuovo anno sono in arrivo delle brutte notizie: a partire da gennaio 2021 le bollette di luce e gas saranno più alte. Ecco perché.

gennaio 2021
Da gennaio 2021: bollette in aumento

Ancora deve terminare questo anno funesto segnato dal Covid che in arrivo per il 2021 ci sono già delle brutte notizie. Stavolta la questione riguarda le bollette di luce e gas che a patire dal 2021 saranno più alte. Cosa c’è da sapere.

Bollette più care da gennaio 2021

Secondo quanto comunicato dall’Arera, l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente, con l’inizio del nuovo anno si assisterà ad un aumento delle bollette di luce e gas. Già durante il primo trimestre del 2021, infatti, a causa delle quotazioni delle materie prime, ci sarà un incremento del 4,5% sull’elettricità e del 5,3% sul gas. In particolare, il secondo dato tiene conto anche della stagionalità, in quanto la domanda d’inverno tende a crescere. In realtà, però, “La variazione del trimestre restituisce una dinamica in linea con gli andamenti stagionali e con i valori delle materie prime”. Ma cosa significa tutto questo concretamente per le famiglie italiane? Scopriamolo subito.

LEGGI ANCHE: Bonus TV: la guida completa per ottenerlo

La spesa in termini di luce e gas per una famiglia italiana

gennaio 2021
La spesa media per le famiglie italiane

Al di là dell’aumento dell’importo delle bollette di luce e gas, facendo riferimento al periodo compreso tra il 1° aprile 2020 e il 31 marzo 2021, una famiglia italiana tipo sosterrà una spesa dell’elettricità pari a circa 448 euro. Vale a dire il 10,2% in meno rispetto all’anno precedente. Un risparmio che si concretizza nella cifra di 55 euro annui. Per quanto riguarda, invece, il gas la spesa sarà all’incirca di 950 euro, con una riduzione dell’8,8%, più o meno 91 euro l’anno. Da cosa dipendono, quindi, le bollette più alte a cui andremo incontro a partire da gennaio 2021? Come anticipato, si tratterà sostanzialmente di un aumento legato alle materie prime energetiche. Possiamo, quindi, concludere che nonostante tali incrementi, le famiglie italiane andranno incontro ad un risparmio complessivo, cui si aggiungono anche i bonus applicabili in questo settore e che saranno riconosciuti in automatico agli aventi diritto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here