Home Attualità Napoli, rider pestato e derubato da 6 uomini: si chiama Gianni, ecco...

Napoli, rider pestato e derubato da 6 uomini: si chiama Gianni, ecco cosa sappiamo di lui

228
0

Napoli, violenza inaudita contro un rider picchiato barbaramente da 6 rapinatori: si chiama Gianni, ecco cosa sappiamo di lui.

Napoli rider derubato
Napoli, rider picchiato e derubato da 6 uomini: il video choc fa il giro del web, la vittima si chiama Gianni, ecco chi è e cosa sappiamo di lui

Il video choc in cui 6 uomini lo accerchiano con i motorini e lo picchiano barbaramente per sottrargli lo scooter è diventato presto virale e ha sconvolto letteralmente la città di Napoli. Il capoluogo partenopeo poco fa è stato infatti teatro di un atto di estrema violenza, che è stato ripreso di nascosto e poi diffuso in rete da una persona che ha assistito alla scena dall’alto, probabilmente affacciata al balcone. Le immagini parlano chiaro e mostrano 6 uomini con il volto coperto che si accaniscono contro un rider nel tentativo di sottrargli lo scooter. Lui cerca in tutti i modi di difendersi e difendere soprattutto il suo motorino, indispensabile per il suo lavoro, ma loro non gli danno scampo e lo prendono a calci e pugni, continuando nel frattempo a tamponarlo, finché lui non si arrende e cade dallo scooter. A questo punto i 6 malviventi scappano via a bordo del veicolo rubato e dei loro motorini. Le immagini sono agghiaccianti: ecco cosa sappiamo della vittima del furto.

Napoli, 6 rapinatori contro un rider: lui si chiama Gianni, ecco cosa sappiamo sul suo conto

La vittima del furto che si è consumato poco fa a Napoli, a Calata Capodichino, è un uomo di 50 anni e il suo nome è Gianni. Questo è quanto si apprende dal consigliere regionale campano dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha pubblicato il video sul suo profilo Instagram .

Dopo la diffusione del video, in tanti si sono mobilitati per cercare di aiutare la vittima del furto, che risulta essere un uomo di 50 anni, il quale lavora come rider per cercare di mantenere la sua famiglia.

Furto Napoli vittima
Furto Napoli, la vittima è un uomo di 50 anni (Fonte foto: Facebook)

A quanto pare, stando alle parole del noto conduttore radiofonico partenopeo Gianni Simioli, l’uomo ha continuato a lavorare dopo il pestaggio subito, utilizzando un’auto.

Furto Napoli vittima
Furto Napoli, gli ultimi aggiornamenti da Gianni Simioli (Fonte foto: Facebook)

La città ora è sotto choc per questa inaudita violenza e non è escluso che nei prossimi giorni partano delle raccolte fondi per aiutare il signor Gianni ad acquistare un nuovo scooter per poter lavorare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here