Home Attualità Covid, Gran Bretagna: nuovo lockdown nazionale

Covid, Gran Bretagna: nuovo lockdown nazionale

116
0

Covid: nuovo lockdown nazionale in Gran Bretagna. Ad annunciarlo il premier britannico Boris Johnson in un discorso televisivo al Paese.

nuovo lockdown
Boris Johnson. Fonte: Instagram

A dare la terribile notizia in un discorso televisivo al Paese è il premier britannico Boris Johnson: la Gran Bretagna si avvia verso un nuovo lockdown nazionale a causa della variante inglese del Covid

Nuovo lockdown nazionale per la Gran Bretagna

È appena giunta notizia che il premier britannico Boris Johnson ha annunciato in un discorso televisivo al Paese un nuovo lockdown nazionale a causa del peggioramento dell’andamento della pandemia. Nello specifico, si tratterebbe della terza chiusura imposta all’Inghilterra. Stavolta a preoccupare è soprattutto la nuova variante Covid che sta imperversando nel Paese comportando un’impennata esponenziale del numero di casi positivi. I numeri parlano chiaro: si registrano oltre 50 mila casi al giorno da quasi una settimana. Johnson ha di fatto definito ‘allarmante’ la situazione, ancor più della scorsa primavera, in quanto la nuova variante del virus si presenta più contagiosa del 50 – 70% del precedente ceppo. Pertanto anche i ricoveri in ospedale sono in netto aumento. Al momento si parla del 40% in più rispetto alla prima ondata di aprile. Anche il numero dei morti è quanto mai preoccupante.

Quando ha inizio la chiusura?

Il premier britannico Boris Johnson ha parlato di una chiusura del Paese già a partire da domani, martedì 5 gennaio 2021, ed ha inoltre annunciato l’introduzione anche di nuove misure anti Covid, tra cui la chiusura di tutte le scuole d’Inghilterra, elementari e secondarie comprese. Nelle prossime settimane le lezioni per gli studenti si terranno, quindi, solo ed esclusivamente online da remoto. Vietati anche tutti gli incontri con amici e parenti in casa e fuori casa. Viene fatto inoltre divieto di ogni spostamento dentro e fuori il Paese se non strettamente necessario. “Le prossime settimane saranno le peggiori di tutte. Ma vi prego, restiamo uniti” ha detto preoccupato Johnson. “Restate a casa, salviamo quante più vite possibili”. Questo il messaggio del premier britannico al Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here