Home Lifestyle Come profumare il bucato: semplicissimo trucchetto alla portata di tutti

Come profumare il bucato: semplicissimo trucchetto alla portata di tutti

145
0

Come profumare il bucato: forse non tutti ne sono a conoscenza, ma esiste un trucchetto molto efficace che abbiamo trovato su Youtube

Come profumare il bucato
Il trucchetto per profumare il bucato (Screen Youtube Marlinda Canonico)

Siamo sempre alla ricerca di un prodotto per far profumare il bucato, non è così? E’ importante avere in casa qualcosa che sia veramente efficace quando si tratta dell’odore che emanano i nostri capi d’abbigliamento una volta lavati. Anche perché, diciamolo chiaramente, se non aggiungiamo qualcosa di profumato per il lavaggio, talvolta i vestiti tendono a mantenere quell’odore di umido che non è proprio gradevole. Certo, con una asciugatrice si toglie tutto il bagnato in poco tempo. Ma chi non ce l’ha deve subire per forza il cattivo odore? Certo che no. Esistono, come per tutte le cose inerenti la casa e la pulizia, dei piccoli rimedi che possono fare la differenza.

Come profumare il bucato: il trucchetto che in pochi conoscono

Se volete far profumare il vostro bucato, beh, siete nel posto giusto. Oggi, infatti, vi vogliamo svelare un trucchetto che abbiamo conosciuto navigando un po’ su Youtube e girando tra i video che potessero destare anche un minimo di efficienza.

Ecco, tra i video in cui abbiamo trovato una spiegazione veramente efficiente c’è questo, di Marlinda Canonico. E’ lei che ci parla di un trucchetto di cui non avevamo mai sentito parlare prima: gli oli essenziali.

Non li avete mai provati?

Esistono veramente tantissime profumazioni e possiamo garantirvi (perché l’abbiamo provato) che funziona. Poi, ovviamente, ognuno è contento a modo proprio dei risultati ottenuti. Tuttavia, possiamo ammettere che i nostri capi profumavano davvero.

Come si usano nella lavatrice?

Marlinda, nel suo video, ci spiega che la dose giusta da aggiungere per un lavaggio è 10 ml. Bisogna aggiungerlo nella vaschetta centrale, quella che in genere è colorata d’azzurro. Dopo basta far girare normalmente la lavatrice, senza troppi fronzoli. Nulla di complicato, in effetti. Basta solo ricercare la fragranza giusta: esiste quella che richiama i profumi del bosco, o quella all’olio di Argan, basta informarsi un po’ ed utilizzare l’olfatto per scegliere quella che più ci piace.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here