Home Attualità Stati Uniti, paura a Capitol Hill: irruzione dei fan di Donald Trump,...

Stati Uniti, paura a Capitol Hill: irruzione dei fan di Donald Trump, spari e feriti

94
0

Stati Uniti, fan di Donald Trump irrompono a Capitol Hill: spari e feriti, ecco i dettagli della clamorosa protesta avvenuta in queste ore. 

Stati Uniti trump
Stati Uniti, paura a Capitol Hill dopo l’irruzione dei sostenitori di Trump: spari e feriti, ecco cos’è successo nel dettaglio (Fonte foto: Getty Images)

La notizia è davvero incredibile e lascia senza dubbio sgomento e preoccupazione. Momenti di altissima tensione si sono registrati in queste ore negli Stati Uniti e precisamente nella sede del Congresso, Capitol Hill, dove alcuni manifestanti pro-Trump hanno fatto irruzione in modo violento e armati di pistole. A dare la notizia, tutte le più importanti televisioni americane, tra cui Fox, che ha spiegato i dettagli della vicenda. Tutto è accaduto mentre a Capitol Hill era in corso una seduta plenaria per la certificazione della vittoria di Joe Biden alle ultime elezioni presidenziali. Dopo aver marciato e aver superato le barriere della polizia, i sostenitori di Donald Trump hanno cercato di fare irruzione al grido ‘Fight for Trump’ e ‘Stop the Steal’, come ha fatto sapere Fox: ecco tutti i dettagli della vicenda.

Stati Uniti, paura a Capitol Hill: sostenitori di Trump irrompono, spari e feriti

Mentre il Congresso americano era riunito per ratificare la vittoria di Joe Biden alle ultime elezioni presidenziali, un gruppo di sostenitori di Donald Trump ha fatto irruzione a Capitol Hill con tanto di armi, seminando terrore e panico. A dare la notizia sono stati i maggiori media americani, compreso Fox, che ha parlato anche del coinvolgimento di alcune fonti mediche costrette a intervenire. Dopo essersi riuniti davanti a Capitol Hill, infatti, i manifestanti hanno superato la sicurezza e hanno fatto irruzione, entrando addirittura nella sala del congresso. Sono stati registrati degli spari e, stando alle fonti, ci sarebbe anche un ferito.

Immediata è stata l’evacuazione dei locali del Congresso. Non sono mancati gas e lacrimogeni, per cui ai parlamentari sarebbe stato ordinato di stendersi a terra e indossare maschere anti-gas. Un vero e proprio assalto, dunque, che ha messo in pericolo l’incolumità di tante persone. Il viepresidente Mike Pence e la vicepresidente Kamala Harris sono stati subito allontanati e portati al sicuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here