Home Spettacolo Antonello Venditti ritrova Piero su Facebook, che ispirò una sua canzone

Antonello Venditti ritrova Piero su Facebook, che ispirò una sua canzone

76
0

Antonello Venditti fa un tuffo nel passato e ritrova proprio grazie a Facebook un ragazzo che ha ispirato una delle sue più celebri canzoni.

Nel 1981 a Milano c’è stato un concerto evento, rimasto nella storia della musica: è quello di Bob Marley, che con la sua musica reggae era riuscito a riempire fino a scoppiare lo Stadio di San Siro.

Un ragazzo ha ispirato il testo della canzone di Venditti

Tra le tante storie che si sono incrociate durante quella sera, ce n’è una che riguarda Antonello Venditti, che proprio allo Stadio durante il concerto ha conosciuto Piero, un ragazzo a cui lo stesso Venditti poi ha dato un passaggio per tornare a Roma.

La storia di Piero, lasciato in mezzo alla folla dalla sua ragazza dell’epoca, ha ispirato la canzone del cantautore intitolata proprio a loro: si tratta del brano “Piero e Cinzia”, contenuto nell’album “Cuore”, del 1984.

  • Seguici anche sulla nostra pagina Facebook: qui

Antonello Venditti ha ritrovato Piero grazie a Facebook

A distanza di decenni, quel Piero si è fatto vivo su Facebook, commentando una foto che Antonello Venditti ha pubblicato per fare gli auguri di buon anno, dove lo si vede in compagnia di Francesco De Gregori sugli spalti di un altro stadio, quello Olimpico, per assistere insieme a una partita di calcio.

Piero Stabile, musa ispiratrice di Antonello Venditti, nei commenti al post ha ricordato le emozioni del concerto di Bob Marley e la Saab turbo nera che “andava come una bestia”, svelando poi che alla fine con Cinzia non è andata a finire tanto bene: i due arrivati ai Parioli, si sono lasciati.

Venditti, emozionato nel ritrovare il ragazzo (ormai decisamente cresciuto), ha confessato nei commenti di portare ancora nel cuore Piero e la storia che insieme a quella Cinzia lo aveva ispirato talmente tanto da scriverci una canzone. Piero, incitato dai commenti di altri utenti curiosi, ha spiegato di vivere da tanti anni in Brasile, mentre di Cinzia (che lo abbandonò nel bel mezzo di San Siro) non c’è traccia. La loro è stata una storia d’amore senza lieto fine che però ha ispirato una canzone del grande cantautore italiano, regalando loro in qualche modo un bel ricordo indelebile e un finale in fin dei conti non così amaro. Un finale che negli anni ‘80 nessuno dei protagonisti poteva immaginare.

S.C.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here