Home Spettacolo Chi era Riccardo Cioni: età, carriera, moglie, social e soprannome

Chi era Riccardo Cioni: età, carriera, moglie, social e soprannome

223
0

La triste notizia della morte dell’iconico Riccardo Cioni è arrivata da qualche ora, un annuncio drammatico: scopriamo insieme chi era il celebre dj, età, carriera, moglie, social e soprannome.

Riccardo Cioni
Chi era Riccardo Cioni: età, carriera, moglie, social e soprannome (fonte facebook)

La dolorosa notizia della morte di Riccardo Cioni è arrivata da qualche ora e ha lasciato senza parole il pubblico. Un annuncio drammatico, l’addio al celebre dj che viene considerato uno dei più grandi del panorama. Originario di Livorno, classe 1954, Riccardo Cioni esordisce lavorando per alcune stazioni radio della città, fino a quando non approda a Radio Quattro a Pisa. Sposato con Agnese, il celebre artista aveva ottenuto un grande successo non solo in Italia, ma anche a livello internazionale soprattutto con il brano “In America”. Riccardo Cioni aveva preso parte anche ad alcune tra le più celebri trasmissioni televisive e ad eventi molto noti, come Domenica In e il Festival Bar. La tragica notizia della sua morte segna il panorama artistico in modo forte e profondo e lascia un vuoto davvero enorme. Scopriamo insieme altri dettagli sul celebre artista.

Leggi anche: Antonella Clerici terrorizzata, “Siamo oltre a tutto”: il preoccupante messaggio pubblicato sui social

Riccardo Cioni, chi era il celebre dj venuto a mancare

Considerato riconosciuto come una colonna per la disco music degli anni 80. Fu lui ad aprire la primissima scuola dedicata ai dj in Italia. Riccardo Cioni era un vero e proprio artista, uno speaker radiofonico ma anche un produttore discografico. Tra i suoi soprannomi spiccavano quello di “The Godfather of Funky“, ma anche di “full time” per la sua straordinaria energia e la dote di sapersi cimentare in tutto. Come riportato da Il Fatto quotidiano, che ha citato Il Tirreno, Riccardo Cioni è venuto a mancare a 66 anni. Era stato già ricoverato in un ospedale di Livorno a causa del Coronavirus, pare che, però, fosse stato dimesso. Tuttavia, sembra che si fosse aggravato a distanza di pochi giorni per cause non inerenti al Covid. Nel corso della notte si è sottoposto ad un’operazione d’urgenza e, spostato in terapia intensiva, è poi venuto a mancare. Un doloroso lutto, una notizia drammatica e tragica.

L’ultimo messaggio social

Tramite i social, il celebre dj aveva condiviso un toccante messaggio proprio il giorno di Natale. “Volevo esprimere i miei più sentiti ringraziamenti ai medici, infermieri e volontari del 2° Padiglione dell’Ospedale di Livorno” scriveva. “Con la promessa che, quando l’emergenza Covid sarà alle spalle, organizzerò un evento per ringraziarvi personalmente“. Parole che, con l’epilogo drammatico di oggi, divengono fonte di una tristezza incredibile e palpabile. Non possiamo che unirci al cordoglio della famiglia in un momento tanto doloroso e porgere le nostre più sentite condoglianze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here