Home Attualità Disneyland si ‘trasforma’ per il Coronavirus: l’iniziativa eccezionale

Disneyland si ‘trasforma’ per il Coronavirus: l’iniziativa eccezionale

50
0

Un’iniziativa davvero eccezionale che vede protagonista uno dei più rinomati e amati parchi divertimento al mondo: Disneyland si ‘trasforma’ per il Coronavirus.

Disneyland Coronavirus
Il parco divertimenti di Disneyland si trasforma: iniziativa eccezionale (fonte getty)

Non si placa l’emergenza Coronavirus che tiene in pugno tutto il mondo. Il 2021 è ormai arrivato, da quasi un anno i cittadini di Nazioni e Paesi diversi diversi sono accomunati nella lotta a questo nemico terribile, che ha cambiato completamente la vita di ognuno di noi. Una speranza che le cose possano, seppur lentamente, tornare alla ‘normalità’ arriva dal vaccino: le prime dosi sono state somministrate proprio in questi giorni. Mentre l’Italia si trova ancora suddivisa in zone di colore a seconda del rischio di contagio, negli Stati Uniti la situazione non accenna a migliorare. A peggiorare le cose vi sono state anche le tensioni degli ultimi giorni, generate dall’aggressione violenta avvenuta al Congresso. A dare una svolta ‘positiva’, tuttavia, è arrivata un’iniziativa davvero incredibile da parte di uno dei parchi divertimenti più celebre al mondo: Disneyland si trasforma per il Coronavirus.

Leggi anche: Capitol Hill, c’è una quinta vittima: deceduta in seguito alle ferite riportate

Coronavirus, l’iniziativa di Disneyland

“Siamo orgogliosi di poter aiutare la contea di Orange e la città di Anaheim con l’uso della nostra proprietà” sono state queste le parole del colosso Disney, secondo quanto riportato da Il Messaggero. Il parco divertimenti amatissimo e tra i più visitato al mondo, Disneyland in California, ha deciso di contribuire in modo significativo alla lotta contro il virus. In che modo? Trasformando il parco in un “maxi centro vaccini“. Chiuso a partire dallo scorso Marzo a causa del Coronavirus, diventa adesso un punto focale, chiave, della Orange County. Secondo quanto si apprende, il ‘nuovo’ centro dovrebbe riuscire ad essere operativo nell’arco di una sola settimana. Negli Stati Uniti, i contagi da Coronavirus hanno raggiunto numeri allarmanti. L’aiuto di Disneyland che ha messo a disposizione la proprietà potrebbe contribuire in modo significativo ad una più rapida ed efficiente somministrazione dei vaccini.

Per restare aggiornati seguite la nostra pagina facebook: qui

Coronavirus
Il parco divertimenti si trasforma: sarà un centro di somministrazione dei vaccini (fonte getty)

Un’iniziativa davvero importante e ammirevole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here