Home Spettacolo Stato d’emergenza, si avvicina la possibilità di proroga: cos’è e come funziona

Stato d’emergenza, si avvicina la possibilità di proroga: cos’è e come funziona

272
0

È previsto questa sera, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, il Consiglio dei Ministri in merito all’emergenza Coronavirus e alla possibilità di proroga dello Stato di emergenza: cos’è e come funziona.

Stato di emergenza cos'è
Coronavirus, si avvicina la possibile proroga dello Stato di emergenza: cos’è e come funziona (fonte Instagram)

L’emergenza da Coronavirus tiene impegnato il Governo ormai da diversi mesi, quasi un anno. Le misure restrittive che hanno regolato la quotidianità dei cittadini italiani nelle ultime settimane sono state rigide e necessarie. Coprifuoco, divieto di spostamento tra Regioni, protocolli per le attività commerciali. Con l’arrivo del nuovo anno e la fine del periodo delle festività natalizie, la nazione ha bisogno di nuove norme che aiutino a contenere e prevenire il contagio. Questa sera è previsto il Consiglio dei Ministri a tal proposito e, tra le opzioni sul tavolo, vi è la possibilità di proroga dello Stato di emergenza: cerchiamo di fare chiarezza, cos’è e come funziona.

Leggi anche: Disneyland si ‘trasforma’ per il Coronavirus: l’iniziativa eccezionale

Cos’è lo Stato di emergenza, che potrebbe essere prorogato

Ne abbiamo sentito parlare per la prima volta lo scorso Marzo, quando il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha dichiarato lo Stato di emergenza in Italia. Cerchiamo di fare chiarezza. Lo stato di emergenza è uno strumento utile e necessario per fronteggiare una determinata emergenza. Può essere deliberato dal Consiglio dei Ministri e si basa sull’analisi di dati che classificano determinati eventi ‘calamitosi’ suddividendoli in tre tipologie. Lo Stato di emergenza può essere comunale, regionale o nazionale: la categorizzazione avviene attraverso i parametri di estensione, intensità del fenomeno osservato e ‘capacità di risposta’ ad esso. Lo stato di emergenza conferisce alcuni ‘poteri straordinari’ al Governo, che sono tuttavia temporanei e limitati ad un certo lasso di tempo. Un esempio sono i Dpcm, che abbiamo imparato a conoscere e che hanno regolato la nostra vita negli ultimi mesi.

Per restare sempre aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

Parlamento italiano
Previsto oggi il Consiglio dei Ministri in merito all’emergenza da Coronavirus (fonte getty)

Occorrerà attendere il Consiglio dei Ministri di questa sera per comprendere quali nuovi sviluppi e se e quali modifiche saranno introdotte in Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here