Home Spettacolo Orietta Berti, anche la ‘terza generazione’ prosegue la particolare tradizione dei nomi

Orietta Berti, anche la ‘terza generazione’ prosegue la particolare tradizione dei nomi

392
0

Compirà tra qualche settimane due anni la nipotina di Orietta Berti e anche per la piccola, dopo il papà Otis, è stato scelto un nome nel segno della tradizione

Orietta Berti tradizione
Orietta Berti, 77 anni, ha sposato nel 1967 Osvaldo Paterlini, da cui sono nati i figli Otis e Omar (Instagram)

La popolare cantante italiana Orietta Berti, che quest’anno festeggerà i 66 anni di carriera, da quasi due anni è diventata nonna. Il figlio Otis a fine marzo 2019 ha avuto una bambina e il nome che ha scelto per lei è il segno distintivo della famiglia di Orietta Berti.

Il suo successo più grande è senza dubbio ‘Fin che la barca va‘ del 1970, ma la discografia della cantante romagnola conta quasi trenta album e oltre sessanta singoli. Negli ultimi anni Orietta Berti è diventata anche un personaggio televisivo grazie alle molte ospitate in trasmissioni come ‘Che tempo fa’ e anche oggi sarà ospite a Verissimo su Canale 5. Durante tutta la sua carriera, da ben 54 anni, è sempre rimasto suo marito Osvaldo Paterlini. Dalla coppia è nata l’idea di iniziare una particolare tradizione dei nomi che prosegue da più di mezzo secolo, coinvolgendo anche la terza generazione della sua grande famiglia.

La tradizione dei nomi della famiglia di Orietta Berti

Orietta Berti Fabio Fazio
Orietta Berti siede spesso al tavolo di ‘Che tempo che fa’ come ospite della trasmissione condotta da Fabio Fazio (Instagram)

Anche alla nipotina di Orietta Berti è stato deciso di dare un nome che inizia con la lettera ‘O’. Dopo i figli di Orietta e Osvaldo, Otis e Omar, per la piccola che tra poco compirà due anni i genitori hanno scelto il nome Olivia. Otis Paterlini, secondogenito della cantante romagnola, insieme alla compagna hanno deciso così di proseguire questa particolare tradizione. Un nome che sicuramete avrà fatto felice nonna Orietta e nonno Osvaldo.

In un’intervista di due anni fa Orietta Berti si era detta felicissima per la nascita della piccola e entusiasta l’aveva così descritta: “Bella cicciottella. Pesa 3 chili e 650. Comincia bene”. Una tradizione iniziata da Orietta Berti che se lo vorrà una volta adulta riuscirà a far proseguire anche la piccola Olivia.

(Mat.Pet.)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here