Home Spettacolo Valentina D’Agostino: “Mi chiamano quando non c’è più niente da fare”, il...

Valentina D’Agostino: “Mi chiamano quando non c’è più niente da fare”, il ricordo inaspettato del passato

1242
0

La talentuosa Valentina D’agostino interpreta “Titti” nella nuova e acclamatissima fiction “Mina Settembre”: “Mi chiamano quando non c’è più niente da fare”, ricordo inaspettato del passato.

Valentina D'Agostino ricordo
“Mi chiamano quando non c’è più niente da fare” il ricordo inaspettato del passato di Valentina D’Agostino (fonte Instagram)

Ieri, 17 Gennaio è andata in onda la prima puntata di “Mina Settembre” nuova e acclamatissima fiction che vede protagonista la bella Serena Rossi. Nel cast, figura la splendida e talentuosa Valentina D’Agostino nel ruolo di “Titti” migliore amica della protagonista. L’attrice, originaria di Palermo, ha saputo conquistare il pubblico già dal suo esordio con “Piper”. Dotata di una grande simpatia e solarità, alcuni anni fa Valentina D’Agostino ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair: “Mi chiamano quando non c’è più niente da fare” ha rivelato, raccontando un ricordo inaspettato del passato. Che cosa intendeva? Scopriamolo insieme.

Leggi anche: Mina Settembre, sapete che la moglie di Giuseppe Zeno è un’amatissima attrice?

Valentina D’Agostino, il ricordo inaspettato del passato

La bellissima attrice ha parlato di sé e della sua vita in un’intervista a Vanity Fair alcuni anni fa. Interrogata riguardo a come l’avrebbero descritta gli amici, ha spiegato: “Come quella che c’è sempre per le pene d’amore degli altri, mi faccio in quattro. Per esempio, ho fatto finta di essere la fidanzata della mia migliore amica per aiutarla a riconquistare una ex“. Valentina D’Agostino ha poi continuato il suo racconto, spiegando che la sua amica era davvero molto innamorata e, dopo aver tentato con una lettera, che non ha funzionato: “Abbiamo deciso che avrei fatto finta di essere la sua ragazza” ha rivelato. L’attrice ha anche spiegato di essersi sentita ‘giudicata’ poiché magari camminava per strada tenendo la mano della sua amica o perché si abbracciavano in pubblico. “E questo mi ha fatto riflettere: io non ci vedevo nulla di diverso dal solito, perché noi due abbiamo avuto sempre tanta confidenza, ma gli altri ci guardavano in modo diverso” ha detto. “Mi sono sentita giudicata e ho capito quanto uno sguardo possa cambiare la percezione” ha aggiunto.

Valentina D'Agostino
La bellissima attrice ha raccontato un simpatico retroscena del suo passato (fonte Instagram)

Alla fine, purtroppo, il ‘piano’ non ha funzionato. “Ma non è finita qui: qualche tempo dopo ho finto di essere anche la ragazza di un amico, ma anche lì non c’è stato niente da fare” ha dichiarato Valentina D’Agostino. “Diciamo che nelle questioni di cuore non sono Cupido ma l’ultima spiaggia. Mi chiamano quando non c’è più niente da fare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here