Home Spettacolo Valerio Mastrandrea, com’è iniziata la sua carriera: non lo immaginereste mai

Valerio Mastrandrea, com’è iniziata la sua carriera: non lo immaginereste mai

225
0

Attore e regista, il talento di Valerio Mastrandrea lo ha reso uno dei volti più celebri e ammirati del nostro paese: sapete com’è iniziata la sua strabiliante carriera? Non lo immaginereste mai.

Valerio Mastrandrea carriera
Sapete com’è iniziata la carriera strabiliante di Valerio Mastrandrea: non lo immaginereste mai! (fonte getty)

Il nome completo è Valerio Marco Massimo Maria Mastrandrea, nato a Roma nel 1972. Vincitore di quattro David di Donatello, si è distinto nel mondo dello spettacolo non solo nelle vesti di attore, ma anche in quelle di regista. La consacrazione alla fama arriva quanto prende parte a Palermo Milano – Solo andata interpretando Tarciso: da quel momento, il suo talento eccezionale lo trasforma in uno degli interpreti più ammirati e amati dal pubblico. Valerio Mastrandrea ha preso parte ad un numero così incredibile di film, pellicole e progetti che citarli tutti sarebbe davvero impossibile. L’artista non possiede un profilo social ufficiale, ma nel corso di un’intervista a Vanity Fair, Valerio Mastrandrea ha rivelato com’è iniziata la carriera eccezionale: non lo immaginereste mai.

Leggi anche: Al Bano, sapete che lavoro faceva prima del successo e chi lo ha scoperto? Incredibile retroscena!

Valerio Mastrandrea, com’è iniziata la sua strabiliante carriera

Il talentuoso interprete è un uomo dotato di un fascino e di un carisma eccezionali. Le sue doti attoriali riescono sempre ad incantare il pubblico e regalare emozioni sorprendenti, regalando vita vera ai personaggi a cui presta il volto. Nel 2010 è diventato papà di Giordano, nato dal matrimonio poi terminato con Valentina Avenia. Dal 2016 è legato a Chiara Martegiani, anche lei attrice. Nel corso di un’intervista rilasciata alle pagine di Vanity Fair circa due anni fa, l’attore ha rivelato come la sua carriera incredibile sia “iniziata quasi per caso”. Valerio Mastrandrea ha spiegato: “Avevo un occhio nero, andai da Piero Natoli per accompagnare un’amica ad un provino“. A questo punto, accade l’impensabile. “Lui mi invitò a partecipare al film” ha spiegato l’attore. Un incontro fortuito, un segno del destino, forse. Così Valerio Mastrandrea è approdato al lavoro di attore.

Per restare aggiornati seguite la nostra pagina facebook: qui

Valerio Mastrandrea
Un occhio nero, un’amica accompagnata al provino e l’invito a prendere parte al film: così è iniziata la carriera di Valerio Mastrandrea (fonte getty)

Eravate a conoscenza di questo incredibile episodio?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here