Home Spettacolo C’è posta per te, iconica sigla: il retroscena che non avreste immaginato

C’è posta per te, iconica sigla: il retroscena che non avreste immaginato

321
0

Questa sera tornerà ad emozionare il pubblico Maria De Filippi con “C’è posta per te”: retroscena incredibile sull’iconica sigla, non lo avreste mai immaginato.

C'è posta per te sigla
“C’è posta per te”, retroscena incredibile sull’iconica sigla: non lo immaginereste (fonte screenshot video)

Il celebre e amatissimo programma “C’è posta per te” tornerà questa sera, 23 Gennaio, ad appassionare ed emozionare il pubblico: retroscena incredibile sull’iconica sigla, quello che non sapete. Il nuovo appuntamento all’insegna di divertimento, storie appassionanti e toccanti e ospiti d’eccezione è ormai vicino. Questa sera, il format condotto dalla talentuosa Maria De Filippi vedrà due ospiti davvero incredibili: Can Yaman e Michele Riondino! Immancabile sarà la musica che, come sempre, accompagnerà i protagonisti di questa puntata. C’è però un retroscena che, probabilmente, molti non conoscono che riguarda la straordinaria sigla del programma: scopriamo insieme tutti i dettagli!

Leggi anche: C’è Posta Per Te, ricordate chi è stato il primo ospite vip in assoluto? Amatissimo attore!

“C’è posta per te”: tutto quello che c’è da sapere sull’iconica sigla

L’eccezionale programma è uno dei format storici della televisione italiana: in onda dal 2000, appassiona il pubblico da oltre un ventennio. A renderlo tanto amato è sicuramente il realismo delle storie raccontate, le emozioni che riesce a regalare ai telespettatori. Quello che molti non sanno o non immaginano è l’origine dell’iconica sigla, ormai associata in modo automatico al format. Il titolo del brano, del tutto strumentale, è: “Love’s Theme”. Si tratta di uno dei grandi successi dello straordinario Barry White, che ha origine nel lontano 1973. Nonostante si tratti di un pezzo “senza parole”, un singolo strumentale, è riuscito a collocarsi al primo posto nella classifica del Billboard Hot 100 Americano nel 1974. Nello stesso anno le “Love Unlimited”, una band tutta al femminile, ne registrò una “versione cantata”. Oggi, il brano resta sicuramente uno dei più belli mai ascoltati.

Per restare sempre aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

C'è posta per te
L’appuntamento con l’amatissimo programma è questa sera, 23 Gennaio (fonte screenshot video)

Ricordiamo che questa sera torna l’appuntamento con “C’è posta per te”: di sicuro non mancheranno immense emozioni e potremo ammirare due volti celebri e amatissimi del mondo dello spettacolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here