Home Spettacolo Usa, Joe Biden ‘modifica’ la Casa Bianca: via il pulsante per la...

Usa, Joe Biden ‘modifica’ la Casa Bianca: via il pulsante per la Coca Cola dalla scrivania

394
0

Joe Biden è alla Casa Bianca ormai da due giorni ed ha già voluto apportare delle modifiche alla stanza ovale

Biden Casa Bianca
Biden e le prime modifiche alla Casa Bianca

Joe Biden è entrato in possesso del suo studio nella Casa Bianca. Sono ormai due giorni che è lì e, dunque, sta cominciando a mettere in atto le prime modifiche. E, stando a quanto si evince da alcune foto postate su Twitter, ce ne sarebbero alcune anche significative. Ad esempio, l’ex presidente Trump aveva sulla scrivania un ‘particolare’ pulsante che premeva quando aveva voglia di una Coca Cola. Ecco, quello è stato tra i primi dettagli a sparire dalla scrivania di Joe Biden non appena è stato eletto. Ma non è tutto, il nuovo presidente degli Stati Uniti ha apportato anche altre modifiche alla più importante delle stanze della Casa Bianca.

Joe Biden, modifiche alla Casa Bianca: cosa ha voluto cambiare

Sappiamo bene che l’ex presidente Donald Trump amava il cibo di Mc Donald e la Coca Cola, per questo aveva fatto installare un pulsante automatico sulla sua scrivania per richiederne una quando voleva una bibita fresca da sorseggiare. Come detto, Joe Biden l’ha fatto immediatamente rimuovere. Ma non è questa l’unica modifica chiesta dal nuovo presidente degli Stati Uniti.

Come vediamo da questo tweet di Matt Viser, le modifiche sono anche altre: Joe Biden ha voluto, per esempio, il busto di alcuni presidente degli Stati Uniti nel suo ufficio. Ma anche dei quadri per lui molto importanti, come Jefferson ed Hamilton. Insomma, il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America ha ormai preso possesso della stanza ovale della Casa Bianca e adesso vuole renderla ‘sua’. C’è anche un ritratto di Roosevelt. Al momento, queste sono le modifiche più rilevanti apportate alla sua ‘base operativa’. Magari, col passare dei giorni ce ne saranno altre…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here