Home Spettacolo Calze rotte? Niente paura: ecco i modi più creativi che non ti...

Calze rotte? Niente paura: ecco i modi più creativi che non ti aspetteresti mai per riciclare i collant

389
0

Calze rotte? Niente paura: ecco i modi più creativi che non ti aspetteresti mai per riciclare i collant. Alcuni sono davvero incredibili!

calze rotte
Come riciclare le calze rotte

Ancora non ci credete: per l’ennesima volta avete rotto le calze o i collant appena acquistati. Una vera sfortuna, non c’è che dire, ma non temete, perché ci sono tantissimi modi utili e originali per riciclare un paio di calze rotte. Vi sembra impossibile? Allora non vi resta che leggere questo articolo!

Come riciclare in modo utile e creativo una paio di calze rotte

Per riciclare un paio di calze rotte o di vecchi collant basta davvero poco: non serve altro che un po’ di fantasia e un pizzico di manualità. Ma se la creatività non fa per voi, vi sarà sufficiente leggere questo articolo per trovare tante utili idee che vi permetteranno di riutilizzare qualcosa che altrimenti avreste buttato via. Al giorno d’oggi, infatti, sono davvero tantissimi gli accessori ricavati da materiali di riciclo e calze e collant possono senza dubbi diventare una risorsa preziosissima. Ecco, quindi, i 5 modi più creativi che non immaginereste mai per riciclare un paio di calze rotte.

  1. Panni per le pulizie: essendo perlopiù realizzati in microfibra i collant possono diventare degli stracci per la polvere estremamente efficaci.
  2. Para spifferi: basta tagliare la gamba di un collant e inserirvi all’interno stoffe e stracci per creare il classico salsicciotto da mettere sotto le porte.
  3. Sacchettini profumati: dalle calze si possono ricavare dei sacchettini in cui mettere fiori secchi e spezie per profumare la biancheria.
  4. Fasce ed elastici per i capelli: basta tagliare i collant, meglio ancora se colorati, in piccole strisce da cui ricavare tantissimi accessori per le vostre acconciature.
  5. Spugna esfoliante: inserire in una vecchia calza tagliata una saponetta così da svolgere un’azione detergente e allo stesso tempo esfoliante sul corpo.

LEGGI ANCHE: Profumo fatto in casa: la ricetta semplicissima a base di frutta

Altri utili consigli

calze rotte
Tante idee creative per riciclare un paio di calze rotte

Ma non finisce qua, perché vecchi collant e calze rotte possono essere utili anche per altri utilizzi, come per esempio per togliere lo smalto dalle unghie al posto del cotone, per creare collane, per imbottire cuscini e peluche o addirittura per ricavare filati da lavorare all’uncinetto. Incredibile, non è vero?!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here