Home Spettacolo WhatsApp, la novità di cui non vi siete accorti: cos’è “comparso” sull’applicazione?

WhatsApp, la novità di cui non vi siete accorti: cos’è “comparso” sull’applicazione?

1039
0

Ancora novità per il canale di messagistica istantanea di WhatsApp: non tutti lo hanno notato, cos’è “comparso” sull’applicazione?

Whatsapp novità
Non tutti hanno notato la novità: cos’è “comparso” sull’applicazione di WhatsApp? (fonte pixabey)

Amatissima e tra le più utilizzate al mondo, WhatsApp ci consente di comunicare in maniera rapida, efficace e diretta con i nostri amici e familiari. Una serie infinita di opzioni sono fornite dal canale di messaggistica, a partire dallo scambio di immagini e video, passando per la possibilità di effettuare videochiamate e chiamate di gruppo, arrivando fino alla recente introduzione di poter fare anche acquisti attraverso il carrello. Nelle ultime settimane, tuttavia, l’applicazione è stata al centro di una polemica a causa del prossimo aggiornamento e la conseguente necessità di accettare i nuovi termini per continuare ad utilizzarla. Arriva in queste ore un’altra novità che scatena un nuovo dibattito: cos’è comparso su WhatsApp, lo avete notato?

Leggi anche: Le chat di Whatsapp direttamente su Telegram: incredibile novità, come si fa

WhatsApp, arriva un’altra novità: lo avete notato?

Gli utenti più attenti se ne saranno accorti subito, altri ancora non ci avranno fatto caso. La novità introdotta dalla celebre app riguarda gli “stati”. Se verificherete, vi accorgerete che WhatsApp ha introdotto un suo “stato” personale, attraverso il quale comunica con i suoi utenti. Quattro immagini che spiegano la funziona di questa novità. “In caso di nuove funzioni e aggiornamenti ti informeremo qui” si legge. L’applicazione continua poi rassicurando i clienti riguardo alla totale e completa tutela della privacy: “WhatsApp non può leggere né ascoltare le tue conversazioni personali perché sono protette dalla crittografia end-to-end”. Pare, dunque, che da questo momento ogni novità o aggiornamento che riguarda WhatsApp sarà comunicato agli utenti tramite lo “stato”. Questo ha dato vita ad un’ulteriore diatriba tra chi ha apprezzato l’idea e chi ritiene che non sia sufficiente, poiché c’è il rischio che qualcuno non controlli lo stato e non sia così informato.

Per restare aggiornati seguite anche la nostra pagina facebook: qui

WhatsApp
Ricordate di controllare lo stato di WhatsApp (fonte pixabey)

Vi eravate accorti di questa novità? Qual è la vostra opinione a riguardo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here