Home Spettacolo Fortissimo terremoto di magnitudo 7.7: è allarme in tutta la regione

Fortissimo terremoto di magnitudo 7.7: è allarme in tutta la regione

486
0

Un fortissimo terremoto di magnitudo 7.7 ha sconvolto la popolazione locale ed è stato diramato un allarme in tutta la regione. Che cosa è successo?

allarme terremoto magnitudo
Fortissima scossa di magnitudo 7.7 (immagine a scopo illustrativo fonte Pixabay)

La regione, frequentemente colpita da scosse di terremoto, sta affrontando un allarme mai visto negli ultimi anni. La scossa di magnitudo 7.7 della scala Richter ha messo in allarme la popolazione dell’intera regione e si teme per le catastrofi ambientali. Che cosa è successo?

Leggi anche: Scosse di terremoto in Basilicata: le zone in cui si è avvertito il sisma

Fortissimo terremoto: è allarme in tutta la regione

La fortissima scossa di terremoto, di magnitudo 7.7 della scala Richter, si è verificato intorno alle 14, ora italiana, scatenando un allarme in tutta la zona. La catastrofe ha colpito le isole francesi della Nuova Caledonia nell’Oceano Pacifico, a est della Nuova Zelanda.

Leggi anche: Allarme meteo: in arrivo una nuova settimana di freddo, rovesci e nubifragi

La fortissima scossa è stata avvertita intorno alla mezzanotte locale. i maggiori enti della Nuova Zelanda hanno immediatamente diramato un allarme tsunami, data la profondità del terremoto. Questo, infatti, si è verificato nell’Oceano Pacifico, nei pressi dell’isola di Lord Howe. L’isola si trova a circa 500 chilometri dalle coste dell’Australia.

L’allarme tsunami è stato confermato, dal momento che le scosse si sono verificate ad una profondita di 10 chilometri. Il governo neozelandese ha invitato tutti gli abitanti ad allontanarsi in fretta dalle coste, per il pericolo di onde alte fino a un metro. Lo tsunami è sempre il primo pericolo quando si verificano scosse di terremoto così forti in prossimità dell’oceano.

Per restare aggiornati seguite la nostra pagina Facebook: qui

Il terremoto è stato avvertito in tutte le isole della Nuova Caledonia e anche negli stati limitrofi come la Nuova Zelanda, l’Australia, Samoa e le isole Cook, fino alle coste delle isole Fiji. La Nuova Caledonia è un territorio abitato qausi esclusivamente da indigeni nativi delle isole. Non ci sono notizie di ulteriori danni a persone o cose al momento.

L’arcipelago della Nuova Caledonia non è nuovo ad eventi naturali di questo tipo. La sua conformazione prevalentemente vulcanica e la sua particolare posizione geografica la rendono una zona ad alto rischio sismico. Le isole, infatti, sono collocate in corrispondenza del rinomato ‘anello di fuoco’, così chiamato per la sua particolare sensibilità agli eventi sismici e vulcanici.

terremoto allarme
Alarme tsunami in Nuova Caledonia (immagine a scopo illustrativo fonte Pixabay)

Eravate a conoscenza del fortissimo terremoto di magnitudo 7.7 che ha colpito le isole della Nuova Caledonia?

E.D.V.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here