Home Cucina & Ricette Chiacchiere di carnevale, versione light e deliziosa: impossibile resistere, una tira l’altra!

Chiacchiere di carnevale, versione light e deliziosa: impossibile resistere, una tira l’altra!

409
0

Carnevale è ormai agli sgoccioli ma rinunciare alle squisite chiacchiere tradizione della festività sembra impossibile: la versione light e deliziosa, una tira l’altra!

Chiacchiere light
Sono una tradizione di Carnevale: le chiacchiere light deliziose, una tira l’altra! (fonte pixabey)

Sono deliziose e fanno parte della tradizione nostrana, soprattutto nel periodo di Carnevale: impossibile rinunciare alle “chiacchiere”, eppure molti temono per la linea: ecco la versione light e squisita, da gustare in tutta serenità. Una tira l’altra, resterete senza parole! Iniziamo col dire che per rendere croccanti le nostre chiacchiere non siamo obbligati a friggerle, ma possiamo cimentarci anche in una cottura al forno che le renderà già più leggere rispetto alla ricetta originale. Per chi, tuttavia, non vuole rinunciare al sapore che solo la versione “fritta” riesce a dare, di seguito vi proponiamo una versione molto più semplice che ridurrà le calorie e la pesantezza. Quello che vi occorrerà saranno: 250 grammi di farina, un vasetto di yogurt da 125 grammi, 1 cucchiaio di olio di semi, dell’olio di arachidi e, ovviamente, zucchero a velo.

Leggi anche: Lasagna Carnevale: se volete un sapore veramente forte dovete usare questo ingrediente

Chiacchiere light, la ricetta a cui non potrete resistere!

Iniziamo a preparare il nostro impasto come al solito, creando una sorta di “fontana” al centro della farina a cui aggiungeremo yogurt e olio di girasole. Rimaneggiamolo a lungo così da far assorbire per bene gli ingredienti e ottenere un impasto morbido e cremoso. Un consiglio: a discrezione, potrete aggiungere una bustina di vanillina per l’odore. A questo punto mettiamo da parte l’impasto e lasciamolo a riposo per circa mezz’ora.  Trascorso il tempo indicato stendiamo l’impasto e tagliamo le nostre chiacchiere e friggiamo nell’olio di arachidi bollente. Quando entrambi i lati appariranno dorati potremo sollevarle dalla padella, poggiandole su della carta assorbente. Attendiamo che si raffreddino e cospargiamo di zucchero a velo. Le vostre chiacchiere light saranno una vera delizia! Un altro piccolo “trucco”: al posto del “sanguinaccio” potrete sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria in cui immergere le vostre chiacchiere!

Per restare aggiornati seguite la nostra pagina facebook: qui

Chiacchere
Una versione delicata e leggera che vi sorprenderà con un sapore eccezionale! (fonte pixabey)

 

Pronti per mettervi ai fornelli?

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here