Home Spettacolo Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: le misure in vigore fino al 6...

Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: le misure in vigore fino al 6 Aprile

232
0

Era attesissimo ed è arrivata la conferma da poco: firmato il nuovo Dpcm in vigore fino al 6 Aprile, quali saranno le misure da rispettare

Nuovo dpcm firmato
Firmato il nuovo Dpcm con le misure restrittive in vigore fino al 6 Aprile per fronteggiare l’emergenza Coronavirus (fonte getty)

Era attesissimo dai cittadini, desiderosi di comprendere i prossimi passi compiuti dal Governo per fronteggiare la diffusione del Coronavirus: firmato il nuovo Dpcm, le misure in vigore fino al 6 Aprile. Ad annunciarlo è stato il Ministro della Salute, Speranza, in una conferenza stampa tenutasi in diretta da Palazzo Chigi. “Viene confermato il modello di divisioni del nostro Paese di aree che corrispondono a colori” ha spiegato il politico. “Noi riteniamo che differenziare i territori sia la strada giusta perché ci permette di dare la risposta più idonea ad ogni segmento” ha aggiunto. Vediamo insieme quali sono le direttive a cui attenersi secondo il nuovo decreto che abbraccerà anche le festività pasquali.

Leggi anche: Coronavirus, parte la sperimentazione del vaccino italiano “Takis”: prima dose somministrata

Firmato il nuovo Dpcm, le misure in vigore

Secondo quanto si apprende da SkyTg24, le misure restrittive che regoleranno la vita dei cittadini fino a dopo Pasqua sarebbero le seguenti. Per quanto riguarda la scuola, si sceglie la strada già ipotizzata dal Cts della didattica a distanza in tutte le zone rosse e quelle ad alto numero contagi. Come era stato anticipato, la soglia massima di contagio per intervenire con la Dad è di 250 positivi ogni 100mila abitanti. Incrementato il sostegno per i congedi parentali. “La circolazione della variante inglese è maggioritaria e lo sarà sempre più: ha più elevata trasmissibilità, il modo migliore di contrastare la trasmissibilità è ridurre le occasioni di trasmissione” ha spiegato il Presidente dell’Iss. Come già stabilito, nelle zone rosse chiusi anche barbieri e parrucchieri, ma pare sia venuto meno, invece, il divieto di asporto dopo le 18 per bar e altri esercizi. Resta il divieto di spostamento tra regioni, indipendentemente dalla fascia di colore.

Per restare aggiornati seguite la nostra pagina facebook: qui

Coronavirus
Le misure restrittive varate nel nuovo Dpcm saranno in vigore dal 6 Marzo al 6 Aprile (fonte getty)

Al momento, a preoccupare in modo particolare sembra essere la variante inglese e la sua rapida diffusione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here