Home Spettacolo Perché siamo attratti da persone già impegnate: la risposta degli esperti

Perché siamo attratti da persone già impegnate: la risposta degli esperti

564
0

Per quale motivo, a volte, siamo attratti da persone già impegnate? La risposta ce la danno gli esperti. Davvero da non credere!

perché siamo attratti da persone già impegnate
Perché siamo attratti da persone emotivamente impegnate

Sicuramente a tutti noi sarà capitato almeno una volta nella vita di sentirci attratti da una persona già impegnata. Perché? Ci siamo sempre chiesti. Cosa c’è di sbagliato in noi? Niente, o meglio, per quanto incappare in una simile situazione non porti quasi mai a nulla di buono, esiste un motivo se a volte ci è capitato di essere attratti da chi ha già un partner. Ecco svelata la spiegazione degli esperti.

Perché siamo attratti da persone già impegnate: cosa dice Freud

È più comune di quanto non si possa immaginare e soprattutto non si tratta di un tema nuovo. Al contrario, il sentirsi attratti da persone già impegnate è un fenomeno di cui in passato ha già parlato anche Sigmund Freud, capostipite della psicanalisi. Secondo il filosofo, alla base di questa tendenza vi sarebbe la concezione della persona amata come di un oggetto, ovvero qualcosa da possedere. In quest’ottica, infatti, l’esistenza di un terzo elemento oltre alla coppia costituisce un fattore imprescindibile, in quanto nascosto vi è inoltre il desiderio di supremazia sul proprio rivale in amore.

LEGGI ANCHE: Vita di coppia, cosa si “nasconde” dietro il tradimento: perché accade anche se si è innamorati

Il caso delle donne

siamo attratti da persone già impegnate
Cosa accade nelle donne

Oltre a quanto spiegato da Freud, stando a ciò che è emerso dai dati raccolti da un sito di incontri, sarebbero soprattutto le donne ad essere attratte da uomini impegnati. Le ragioni sono da ricondurre al fatto che questi hanno più probabilità di essere:

  • avvezzi alle relazioni;
  • abituati ad avere un lavoro stabile;
  • più affidabili.

Inoltre, prendere una cotta per una persona sposata o fidanzata può anche significare per la donna la volontà di non avere intenzione di impegnarsi, legata alla paura di mettersi in gioco. Per il genere femminile, a volte, essere l’amante coincide anche con l’idea di trasgressione o con l’illusione di poter beneficiare da questo tipo di relazione solo degli aspetti più soddisfacenti della vita di coppia. Una visione tutt’altro che realistica, in quanto spesso accade che un rapporto cominciato all’inizio come un ‘gioco’ richieda addirittura l’intervento di uno specialista per riuscire a superare brutte esperienze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here