Home Spettacolo Wes Craven, il papà di Scream è un re del cinema del...

Wes Craven, il papà di Scream è un re del cinema del terrore

270
0

Wes Craven è il papà di Scream, regista della saga di cui è anche ideatore. Non è solo questo però perché viene considerato il papà del cinema del terrore.

Wes Craven
Wes Craven (Getty Images)

Oggi tornano in onda, in un giovedì del terrore, i film Scream e Scream 2. Quale miglio modo di approcciarvisi raccontando di quello che era il loro papà? Nacque a Cleveland il 2 agosto del 1939 come Wesley Earl diventando presto noto a tutti con l’appellativo di Wes. Oltre ad essere stato uno dei più registi della storia del cinema è stato anche sceneggiatore, produttore e attore. Si tratta di una figura mitica che viene osannata da fan in giro per tutto il modo. Chi l’ha conosciuto ha avuto anche modo di apprezzare la persona generosa e sempre disponibile che era. Ma andiamo a conoscerlo meglio.

Wes Craven, il papà di Scream

Scream
Scream

Il papà di Scream Wes Craven debutta sul grande schermo nel 1972 con un film destinato a creare scalpore come L’ultima casa a sinistra. L’opera contiene gli stilemi che saranno portati avanti dal cinema di genere per decenni successivi e regala al pubblico spunti di riflessione davvero molto interessanti. Subito dopo sforna altri capolavori come Le colline hanno gli occhi, che avrà un sequel e due remake, e Benedizione mortale. Senza dimenticare il tentativo di portare un personaggio dei fumetti al cinema con Il mostro della palude tratto da Swamp Thing.

Il successo commerciale arriva però “solo” nel 1984 quando lancia un personaggio destinato a far scalpore nel mondo, Freddy Krueger. Proprio in quell’anno esce Nightmare dal profondo della notte che genererà un successo straordinario e che lo vedrà tornare alla pellicola nel 1994 col metacinematografico Nuovo incubo. In mezzo ci sono tanti film divenuti cult, tra cui La casa nera, ma soprattutto quello che dagli appassionati viene considerato il suo capolavoro Il serpente e l’arcobaleno.

Il successo e la morte

Proprio dopo lo scivolone del 1995 con Vampiro a Brooklyn Wes Craven decide di rialzare la testa e cambiare nuovamente tutto. Con la saga di Scream, iniziata nel 1996, riesce a creare grandissima tensione e a stupire un pubblico che non può che rimanere senza parole. Il cinema di genere viene deriso, parodizzato e stravolto con una saga che ricorderemo per sempre. Proprio Scream 4 nel 2011 sarà l’ultimo film da lui diretto. Morirà nel 2015 a 76 anni alla fine di un estenuante battaglia contro un tumore al cervello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here