Home Spettacolo Il Ministro Bianchi sul futuro della scuola: la Dad potrebbe rimanere anche...

Il Ministro Bianchi sul futuro della scuola: la Dad potrebbe rimanere anche dopo il Covid

389
0

Il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi sul futuro della scuola: la Dad potrebbe rimanere anche dopo il Covid?

dad dopo covid
Il Ministro dell’Istruzione sulla DAD: potrebbe rimanere dopo il Covid (pixabay)

Patrizio Bianchi, il Ministro dell’Istruzione, si è espresso sul futuro della scuola in Italia: la Dad, ovvero la didattica a distanza, potrebbe rimanere anche dopo il Covid. Il Ministro, insediatosi solo due settimane fa, ha parlato durante il corso di un’intervista per La Stampa della scuola italiana e delle tante difficoltà che sta attraversando nell’ultimo periodo. Da ormai un anno a questa parte i bambini e i ragazzi svolgono le lezioni scolastiche principalmente in via elettronica, attraverso appunto la Dad. Secondo quanto dichiarato dal nuovo Ministro, questo potrebbe essere un cambiamento permanente nel modo di vivere la scuola e di imparare. Scopriamo cos’ha dichiarato in merito.

Leggi anche: Covid, nuovo cambio di colore: cinque Regioni a rischio zona rossa

Il Ministro Bianchi sul futuro della scuola: ci sarà ancora la Dad dopo il Covid?

Nel corso dell’intervista il Ministro ha espresso la sua fiducia sul futuro. “Torneremo in presenza” ha detto, anche se la situazione in Italia è ancora difficile da gestire. Nel frattempo quindi sarà necessario utilizzare la Dad e perferzionarla. Come riporta Money.it, Bianchi ha confermato che una task force è al lavoro proprio in questo periodo per cercare di ottimizzare il più possibile le funzioni della didattica a distanza. Sembrerebbe che il progetto sia proprio quello di fare in modo che la Dad diventi una realtà alternativa alla classica didattica anche in futuro. Ovvero quando ci saremo lasciati il Covid alle spalle. Grande collaborazione è richiesta anche da parte dei docenti quindi, che dovranno fare corsi di formazione specifici, in modo da sapere utilizzare al meglio tutte le funzioni richieste. Nell’intervista si legge anche il progetto del Ministro di “Attivare la rete di volontariato a supporto della scuola, ma anche di favorire i patti di comunità con il territorio”.

Per rimanere aggiornati seguite la nostra pagina Facebook: qui

dad dopo covid
Le parole del Mnistro Bianchi sulla Dad (pixabay)

Il Ministro ha quindi sottolineato i continui sforzi che si stanno facendo in favore della scuola e dell’istruzione. “La pandemia ha esasperato i problemi” ha detto, ma questa “è l’occasione per intervenire.”

L.M.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here