Home Curiosità Come pulire la piastra per capelli: il metodo semplice ed efficace per...

Come pulire la piastra per capelli: il metodo semplice ed efficace per non rovinarla

71
0

Vi siete mai chiesti come pulire la piastra per capelli? Ecco il rimedio semplice ed efficace per non rovinarla e tenerla sempre pulita!

come pulire piastra capelli
Il metodo più efficace per pulire la piastra per capelli (pixabay)

Piastra per capelli: scopriamo come pulire questo piccolo ma essenziale elettrodomestico che tutti abbiamo in casa. Che siano i nostri capelli ricci, mossi o già lisci, quasi tutti noi abbiamo in casa una comodissima piastra per capelli. Per molte ragazze e ragazzi è considerata un must have, un accessorio da possedere assolutamente e da portare con sè anche durante i viaggi. La piastra è molto semplice da utilizzare, e in pochi minuti, dà una perfetta forma ai nostri capelli, regalandoci acconciature perfette e ordinate. Non bisogna però sottovalutare la manutenzione di questo oggetto: come tutti gli elettrodomestici è soggetta alla polvere, e non solo. Possono rimanerci sopra residui di prodotti per capelli come gel, creme e altro. Vediamo allora come pulirla.

Leggi anche: Il trucco per far crescere i capelli più velocemente: i risultati sono sorprendenti!

Piastra per capelli: come pulire questo piccolo ma importante elettrodomestico

Se non facciamo attenzione, i residui dei prodotti come oli e gel possono accumularsi sulle placche della nostra piastra, andando così a rovinarla. Pulire la piastra è quindi fondamentale per la salute dei propri capelli e affinchè l’oggetto funzioni sempre al meglio. Per una pulizia costante e precisa, è bene ripetere l’operazione almeno una volta al mese. Più spesso se la utilizziamo più volte alla settimana. Vediamo allora come procedere. Abbiamo bisogno solo di pochi oggetti: due panni in microfibra, un cotton fioc, acqua tiepida e alcool etilico denaturato. Quando la piastra è fredda, inumidiamo leggermente il panno con dell’acqua tiepida e passiamolo sulle piastre interne. Strofiniamo delicatamente in modo da rimuovere tutti i residui di sporco. Se la piastra è in ceramica, attenzione a non graffiarla. Se ci sono piccole incrostazioni o macchie che non vengono via, possiamo utilizzare un cotton fioc. Basterà infatti strofinare un cotton fioc asciutto sulla zona d’interesse.

Per rimanere aggiornati seguite la nostra pagina Facebook: qui

come pulire piastra capelli
Usa il cotton fioc per pulire la piastra per capelli (pixabay)

Alla fine dobbiamo soltanto bagnare il panno in microfibra con qualche goccia di alcool etilico e passarlo delicatamente sulle piastre. Mi raccomando a non versare l’alcool direttamente sulle placche. L’ultimo passaggio è quello di usare il panno asciutto per asciugare la nostra piastra.

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here