Home Cucina & Ricette Maccheroni fritti ripieni: la “bomba” gustosa che vi lascerà senza parole!

Maccheroni fritti ripieni: la “bomba” gustosa che vi lascerà senza parole!

98
0

Esistono moltissimo modi di preparare la pasta, primo piatto per eccellenza, ma questo è sicuramene inimitabile: maccheroni fritti ripieni, la “bomba” gustosa che vi lascerà senza parole!

Maccheroni fritti ripieni
Fritti e ripieni, i maccheroni come non li avete mai mangiati! (fonte pixabey)

La ricetta che vi proponiamo oggi non è di certo “light”, ma uno strappo alla regola, ogni tanto, bisogna pur farlo! I maccheroni fritti ripieni sono una vera e propria bomba di gusto che vi lascerà senza parole. In aggiunta, va detto che il ripieno può variare a seconda del vostro gusto o di quello dei vostri ospiti e che, quindi, potrete accontentare tutti con pochi ingredienti! Il procedimento, sebbene possa apparire lungo e complicato, è in realtà molto semplice e il risultato sarà davvero una delizia. Come prima cosa, ovviamente, vi occorreranno dei maccheroni, preferibilmente larghi. La proposta di oggi prevede un ripieno di ricotta, mozzarella e salame, ma potrete scegliere quello che preferite. Ecco la nostra lista:

  • Maccheroni;
  • 300 grammi di ricotta;
  • 200 grammi di provola;
  • 150 grammi di salame;
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 uova (o tre a seconda della quantità di pasta;
  • 150 grammi di farina;
  • Pan grattato q.b.

Non ci resta che metterci ai fornelli e prepararci a gustare questa deliziosa alternativa al classico primo!

Leggi anche: Non sono i soliti pomodori ripieni: con questa ricetta stupirete tutti!

Maccheroni fritti imbottiti: una gioia per il palato!

Mettiamo a cuocere i nostri maccheroni, occorre dar loro un bollo e fare in modo che raggiungano almeno ¾ di cottura. Nel frattempo, dedichiamoci alla preparazione del nostro ripieno. Amalgamiamo alla ricotta il salame e la provola tagliati a pezzetti e aggiungiamo sale e pepe quanto basta. Quando i maccheroni avranno raggiunto il grado di cottura richiesto scoliamo e lasciamo raffreddare per qualche minuto. Servendoci di un cucchiaino o di una saccapoche riempiamo i maccheroni con la crema. Passiamoli quindi prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Prepariamo una padella con dell’olio: non occorre che sia piena, i maccheroni non devono “galleggiare”, sarà sufficiente un dito o due. Mettiamo a friggere i maccheroni: quando entrambi i lati saranno dorati, potremo toglierli dall’olio e posare su della carta assorbente. Il risultato sarà davvero eccezionale! Potrete accompagnarli con una salsa da servire di lato nel piatto o anche da soli: sono gustosissimi in qualsiasi versione!

Seguiteci anche su facebook: qui

Ricotta
Potete modificare il ripieno come preferite! (fonte pixabey)

Ricordiamo che potrete modificare il ripieno con qualsiasi variante preferiate!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here