Home Spettacolo Marco Giallini, “È un vizio di famiglia”: la rivelazione inaspettata dell’attore

Marco Giallini, “È un vizio di famiglia”: la rivelazione inaspettata dell’attore

375
0

L’attore Marco Giallini in una recente intervista al Corriere della Serra ha fatto una rivelazione davvero inaspettata. Cosa ha detto.

Marco Giallini rivelazione inaspettata
Marco Giallini. Fonte: Instagram

Dopo il successo della trasmissione con Giorgio Panariello Lui è peggio di me, Marco Giallini torna questa sera su Rai 2 con le due nuove puntate della mini serie Rocco Schiavone. L’amatissima fiction con protagonista il sarcastico e cinico vicequestore romano, mandato in servizio ad Aosta a causa di un provvedimento disciplinare. Ma siete davvero sicuri di conoscere proprio tutto dell’attore che interpreta questo incredibile personaggio? Lo stesso Marco Giallini, nel corso di una recente intervista, ha infatti rilasciato un’inaspettata rivelazione. Ecco cosa ha detto.

La serie televisiva Rocco Schiavone

L’amatissima serie televisiva Rocco Schiavone è tratta dalle opere letterarie di Antonio Manzini che hanno come protagonista il personaggio inventato del vicequestore Rocco Schiavone. La fiction, fin dalla prima stagione, ha ottenuto presso il pubblico un grande successo grazie alla sua trama, ma soprattutto al cast di attori, tra cui in primo luogo proprio Marco Giallini nei panni del protagonista. Lo stesso attore ha raccontato che per lui non è stato difficile interpretare questo ruolo, in quanto “Io sono Schiavone“. Come ha dichiarato a Tv, Sorrisi e Canzoni. “All’inizio non lo volevo fare” ha spiegato. “È troppo simile a me”. Eppure il suo personaggio è entrato nel cuore dei telespettatori a casa che aspettato con trepidazione i nuovi episodi.

Marco Giallini: la rivelazione inaspettata

Marco Giallini rivelazione inaspettata
Marco Giallini in Rocco Schiavone. Fonte: Instagram

In una recente intervista rilasciata al Corriere della Sera, l’attore Marco Giallini ha fatto una rivelazione davvero inaspettata. “È un vizio di famiglia” ha dichiarato. Ma di cosa stava parlando esattamente? È ovvio: della passione per la musica e il cinema. Già, perché l’attore ha trasmesso questi forti interessi anche ai suoi due figli, Rocco e Diego. Una passione che, allo stesso, modo pure Giallini ha ereditato dal padre. “Mio padre, una persona semplice, era appassionato dei noir francesi, di Godard, dei film di Pietro Germi” ha raccontato l’attore. “E poi, con la sua moto, mi portava pure a curiosare su certi set vicino a casa nostra e una volta capitammo in un posto dove stavano girando un film sulla seconda guerra mondiale… troppo divertente!” ha poi raccontato Giallini. Insomma, si può dire una vera tradizione di famiglia che l’ha portato ad essere un attore molto apprezzato dal grande pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here