Home Beauty Come creare il nostro profumo personale: metodo fai da te semplicissimo

Come creare il nostro profumo personale: metodo fai da te semplicissimo

80
0

Il profumo è sicuramente uno dei tratti che ci contraddistingue, un’essenza che ci appartiene e si lega alla nostra personalità: come crearlo in modo semplicissimo, la ricetta fai da te

Profumo fai da te
Come creare un profumo fai da te: la nostra essenza personale (fonte pixabey)

Il profumo è un tratto che ci distingue e che scegliamo in base alla nostra personalità. In commercio esistono infinite tipologie di fragranze tra cui scegliere, eppure, a volte, sembra che nessuna faccia davvero al caso nostro. Oggi vi proponiamo un metodo semplicissimo per creare il vostro profumo originale e personale: la ricetta fai da te a cui non potrete più rinunciare. Non servirà essere dei piccoli chimici o spendere cifre astronomiche, basteranno pochi ingredienti reperibili in erboristeria o farmacia. In questo modo, la vostra fragranza sarà unica e irripetibile oltre che completamente adatta al vostro gusto personale. Vediamo come procedere!

Leggi anche: Come creare un rossetto: procedimento semplice e dai risultati incredibili!

Profumo fai da te, il metodo semplicissimo

Alla base del vostro profumo ci saranno due semplici ingredienti: un olio vegetale (a vostra scelta tra mandorle, jojoba, argan), e oli essenziali. Vi servirà, inoltre, un contenitore di vetro scuro: bisogna tenere il prodotto lontano dalla luce e dal calore. Come prima cosa dovremo versare 30 ml di olio vegetale nel flacone. Ogni trenta ml di olio vegetale prevede l’utilizzo di massimo 80 gocce di oli essenziali. Dovrete quindi dividere le 80 gocce tra le essenze che avrete scelto. A questo andremo aggiungere prima l’olio essenziale che sarà la “nota di base” del nostro profumo. Scegliamo quindi un olio che abbia una profumazione decisa e intensa, come ad esempio la lavanda. La nota di base dovrebbe essere utilizzata in una misura del 25%, quindi useremo circa 23/24 gocce. Passiamo poi all’olio essenziale che corrisponde alla nota di cuore. Possiamo optare per gelsomino, rosa, eucalipto e così via. La percentuale dovrà essere del 10 %, massimo 15 quindi useremo tra le 13 e le quindici gocce. Infine, passiamo alla nota di testa, come mandarino, menta, cedro. Dovremo usare una percentuale del 50%, quindi verseremo le gocce rimaste a nostra disposizione.

Seguiteci anche su facebook: qui

Profumo
Due soli ingredienti per il vostro profumo personale (fonte pixabey)

Ovviamente, dovrete scegliere essenze che si leghino bene insieme e, mischiate, diano vita ad un profumo di vostro gusto. A questo punto, chiudete il flacone e agitatelo, per poi riporlo in un posto buio e fresco. Dovrete lasciarlo lì per un mese, avendo cura di agitare il flacone di tanto in tanto, prima di utilizzarlo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here