Home Cucina & Ricette Tiramisù, versione extra-light: ricetta leggerissima senza rinunciare al gusto

Tiramisù, versione extra-light: ricetta leggerissima senza rinunciare al gusto

165
0

Il tiramisù è uno dei classici della pasticceria, un dolce amatissimo e senza tempo: oggi vi proponiamo la versione extra-light, una ricetta leggerissima ma senza rinunciare al gusto delizioso!

Tiramisù extra-light
La versione extra-light del classico più amato della pasticceria: il tiramisù (fonte pixabey)

Bisogna ammetterlo, il tiramisù è uno dei classici più amati della pasticceria: un dolce semplicissimo da preparare e perfetto in ogni occasione. La deliziosa crema di uova e mascarpone è una delizia davvero irrinunciabile, ma per qualcuno potrebbe risultare pesante. Come fare, dunque, per non rinunciare al gusto unico del tiramisù ma assicurarci una preparazione leggerissima e “extra-light”? Basterà seguire la ricetta che vi proponiamo oggi. Pochi e semplici passaggi che vi garantiranno un dolce dal sapore eccezionale ma, al contempo, adatta ad ogni tipo di dieta. Dite addio ai sensi di colpa e preparate gli ingredienti che vi serviranno!

  • Fette biscottate;
  • Caffè amaro;
  • ricotta;
  • dolcificante;
  • Cacao amaro.

Non resta che mettersi all’opera, basteranno pochissimi minuti!

Leggi anche: Tiramisù alle fragole, ricetta da leccarsi i baffi: tripudio di sapori!

Tiramisù extra-light: la ricetta leggerissima e gustosa

Iniziamo con il comporre la nostra crema. Potrete scegliere di usare uno yogurt magro a cui unire qualche cucchiaio di miele o dolcificante. O, in alternativa, utilizzare della ricotta a cui aggiungere qualche cucchiaio di zucchero o dolcificante. Miscelate con un frullino e riponete in frigo per qualche minuto. Intanto, dedichiamoci alle fette biscottate. Procediamo ad immergerle nel caffè amaro e formiamo la nostra base sul vassoio che abbiamo scelto. Procediamo quindi ad una prima spalmata di crema di ricotta o yogurt e poi ricopriamo con altre fette biscottate. Infine, in cima, stendiamo l’ultimo velo di crema prima di spolverare con il cacao amaro. Riponete in frigo per almeno dieci/quindici minuti prima di servire! Questa versione “light” non avrà nulla da invidiare al classico dolce.

Seguiteci anche su facebook: qui

tiramisù
La versione light non avrà nulla da invidiare a quella classica! (fonte pixabey)

In alternativa, al posto del cacao amaro, potrete utilizzare delle scaglie di cioccolato fondente da spolverare in cima al vostro dolce. Ancora, per chi non ama le fette biscottate, anche i pavesini sono un’ottima soluzione!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here