Home Spettacolo Luca Ward, il ricordo del padre: “É stato drammatico”. Racconto commovente

Luca Ward, il ricordo del padre: “É stato drammatico”. Racconto commovente

434
0

Il celebre Luca Ward ha ricordato la morte del padre a Verissimo. “É stato drammatico”, il racconto commovente dell’attore

ricordo padre Luca Ward
Luca Ward (Getty Images)

L’attore e doppiatore italiano Luca Ward ha raccontato ai microfoni di Verissimo la morte del padre, avvenuta quando l’attore aveva solo 13 anni. Ai microfoni di Silvia Toffanin,ha raccontato le enormi difficoltà economiche dopo la grave perdita del padre, anche lui attore. Il racconto dell’attore è impressionante.

LEGGI ANCHE>>> Elisabetta Canalis, il ricordo del padre: “É anche colpa mia”. Il racconto commovente

Luca Ward: il ricordo del padre

padre Luca Ward ricordo
Luca Ward (Getty Images)

Luca Ward ha raccontato a Verissimo la tragica perdita del padre, anche lui attore. Il celebre doppiatore ha ricordato quei momenti durissimi in seguito alla morte del genitore, avvenuta a causa di un aneurisma. Luca, primogenito di 3 fratelli, anche loro nel mondo del cinema, ha raccontato quei momenti durissimi affrontati quando era solo un ragazzino.

LEGGI ANCHE>>> Anna Tatangelo, “Mamma mia che emozione dopo tutti questi anni”: spunta il meraviglioso ricordo

Luca Ward ha raccontato che, dopo la morte del padre, la famiglia si è trovata a dover affrontare pesanti difficoltà economiche. Subito dopo la perdita del genitore, Luca Ward ha iniziato a lavorare per aiutare la madre e i due fratelli più piccoli. “Facevamo difficoltà a mettere insieme pranzo e cena”, ha raccontato l’attore.

Una vita complicata

L’attore e doppiatore ha anche raccontato delle difficoltà vissute da sua madre, anche lei attrice. La donna, dopo la perdita del marito, aveva trovato rifugio nell’alcool. L’attore ha raccontato: “Spesso dovevo togliere le bottiglie”.

Il periodo successivo alla morte del padre è stato molto duro per Luca Ward e per la sua famiglia, soprattutto per il forte legame che lo legava al genitore. Da lui, infatti, ha ereditato la professione nel mondo della recitazione. Anche se, come ha ammesso Luca Ward, da piccolo avrebbe voluto fare tutt’altro mestiere. “Avrei voluto fare il pilota”, ha raccontato a Silvia Toffanin uno degli attori più amati e famosi del panorama televisivo internazionale,

Luca Ward, oltre ad aver recitato nelle serie di successo Centovetrine e Le tre rose di Eva, ha prestato la voce a personaggi storici del cinema mondiale. Come dimenticare la celebre frase “Al mio segnale scatenate l’inferno” pronunciata da Russel Crowe nel mitico film Il gladiatore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Ward (@lucaward_real)

Eravate a conoscenza del commovente racconto dell’attore Luca Ward in cui racconta la morte del padre?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here