Home Attualità Covid: la drastica decisione del Papa per affrontare la pandemia

Covid: la drastica decisione del Papa per affrontare la pandemia

96
0

La drastica decisione di Papa Francesco per affrontare la pandemia da Covid ha lasciato tutti a bocca aperta. Che cosa è successo in Vaticano?

Covid Papa
Papa Francesco (Getty Images)

Papa Francesco ha deciso di mettere in pratica delle decisioni abbastanza drastiche in Vaticano, che hanno lasciato tutti senza parole. Il Pontefice ha specificato che tali misure sono state prese per fare fronte alla crisi generata dalla pandemia da Coronavirus, che purtroppo ha colpito anche il mondo della Chiesa. Il Papa avrebbe reso note le proprie decisioni mediante un Motu proprio , ossia un documento che certifica la decisione del Pontefice in persona. Secondo quanto riportato da Fanpage, il Papa avrebbe motivato le sue decisioni affermando che tali decisioni servono per “Un futuro sostenibile economicamente”. Ecco che cosa ha deciso di cambiare Papa Francesco nel Vaticano.

LEGGI ANCHE>>> Martufello, “Ecco l’unico modo per sconfiggere il Covid”

Covid: la drastica decisione di Papa Francesco

Papa Covid decisione
Papa Francesco (Getty Images)

Il Papa ha deciso di mettere in atto alcune modifiche all’interno del Vaticano per far fronte alla crisi economica generata dalla pandemia, che ha colpito anche la Santa Sede. In particolare, il pontefice ha parlato di un “futuro economicamente sostenibile”, per spiegare le drastiche decisioni messe a punto negli ultimi giorni. Che cosa cambierà Papa Francesco?

LEGGI ANCHE>>> Covid, Matteo Bassetti: “Sanitari no vax da cacciare”, rabbia dell’infettivologo

Per prima cosa, il Papa ha deciso di ridurre gli stipendi delle carice ecclesiastiche nel Vaticano. Secondo quanto riportato da Fanpage, lo stipendio medio di un cardinale della Santa Sede ammonta a circa 5 mila euro. Il Papa ha così deciso di ridurre le considerevoli retribuzioni, per far fronte alla crisi economica che ha colpito anche il mondo ecclesiastico.

Le incredibili dichiarazioni del Pontefice

Papa Francesco ha parlato di una maggiore sostenibilità economica, motivo per cui i tagli agli stipendi si sono rivelati di fondamentale importanza. Il Pontefice ha dichiarato che i tagli avranno inizio effettivo in data 1 aprile 2021 e ammonteranno al 10% circa della cifra retribuita.

PER RESTARE AGGIORNATI SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK QUI

I provvedimenti riguarderanno i religiosi nelle cariche più alte, dal momento che la crisi causata dalla pandemia ha colpito anche gli incassi della Santa Sede e della Città del Vaticano. I primi a vedere ridotti i propri introiti saranno i cardinali e, a seguire, le altre cariche maggiori.

Eravate a conoscenza della drastica decisione operata da Papa Francesco per far fronte alla crisi causata dal Covid?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here