Home Spettacolo Zac Efron, il retroscena scioccante su High School Musical che nessuno conosce

Zac Efron, il retroscena scioccante su High School Musical che nessuno conosce

943
0

Zac Efron torna stasera in tv con “Nonno scatenato”: scopriamo un retroscena davvero sorprendente sul famoso film a cui ha partecipato.

zac efron
Zac Efron, la verità su HSM (Instagram)

Torna questa sera in tv sul canale Mediaset 20, il bravissimo Zac Efron con il film “Nonno scatenato“. Il nonno in questione è interpretato da un gigante del cinema americano, il solo e unico Robert De Niro. La pellicola è del 2016 e porta la firma del regista Dan Mazer; è una commedia divertente e leggera, che racconta la storia di un giovane avvocato che dopo la morte della nonna trascorre qualche giorno insieme al nonno e che si rivelerà per lui una vera e propria sorpresa.

Zac Efron ha iniziato la sua carriera di attore lavorando per la Disney: insieme alla sua ex Vanessa Hudgens e all’amica Ashley Tisdale, ha fatto parte del cast di High School Musical, fortunatissimo musical targato Disney che ha avuto anche due seguiti. Quello che non tutti sanno sull’affascinante attore, è che c’era qualcosa che sul set di HSM lui non faceva rispetto agli altri. Scopriamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >>>  10 film per emozionarsi con lo sport

Zac Efron e l’incredibile retroscena su HSM

il cast di High School Musical
Il cast di High School Musical (getty images)

Nel primo film della fortunata serie di High School Musical, la voce che sentiamo dal personaggio di Troy Bolton non è quella di Zac Efron. Ebbene sì, perché nel primo film non era lui a cantare! Siamo certi che i fan più fedeli alla serie lo sapessero già, ma ad interpretare le parti di Troy venne chiamato un altro cantante: il suo nome è Drew Seeley.

LEGGI ANCHE >>> l’altro lavoro di Johnny Depp

Quando infatti il film ottenne un immenso successo e fu organizzato un tour per cantare dal vivo le famosissime canzoni, sul palco c’era proprio Drew Seeley, colui che nel primo film aveva cantato tutte le parti che sarebbero dovute spettare a Efron. Qual è il motivo dietro questa decisione? Pare che i produttori del film volessero che Troy fosse un tenore, e che quindi la voce di Zac, più profonda, non rispecchiava le loro idee iniziali. Nel secondo e nel terzo film invece, è stato l’attore a cantare tutte le sue parti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zac Efron (@zacefron)

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here