Home Personaggi Pietro Castellitto, il rapporto con papà Sergio: “Ma tu ci tieni al...

Pietro Castellitto, il rapporto con papà Sergio: “Ma tu ci tieni al mio futuro?”

125
0

L’attore Pietro Castellitto e il suo rapporto con il papà Sergio: “Ma tu ci tieni al mio futuro?”. Un retroscena che vi lascerà senza parole.

pietro castellitto sergio
Il rapporto con papà Sergio (Getty Images)

Torna questa sera su Sky Atlantic in prima serata il capitano della Roma Francesco Totti: ad interpretarlo c’è lui, l‘attore e regista Pietro Castellitto, figlio del celebre Sergio. La serie, dal particolare titolo Speravo de morì prima, racconta l’ultimo periodo della carriera del numero 10 della Roma, dalle difficoltà con l’allenatore Spalletti, al magico rapporto con la moglie Ilary (interpretata da Greta Scarano), alla tristezza di dover lasciare il campo. Pietro Castellitto lo interpreta magistralmente.

L’attore è il figlio maggiore del celebre Sergio Castellitto e della scrittrice e attrice Margaret Mazzantini. Nato nel 1991, ha deciso di seguire le orme artistiche del padre e intraprendere una carriera nel mondo del cinema. Quello che non tutti sanno, è che oltre ad essere un bravissimo attore, come ha dimostrato nella serie su Totti, Pietro è anche un affermato regista. Proprio a questo proposito c’è un retroscena molto particolare che riguarda il padre Sergio. Scopriamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >>> tutto su Greta Scarano

Il rapporto di Pietro Castellitto con papà Sergio, retroscena pazzesco

pietro castellitto sergio
Pietro Castellitto e i genitori (Getty Images)

Lo scorso anno con il film I predatori, il giovane Pietro Castellitto, appena 28enne ha esordito come regista. Per la pellicola Castellitto si è occupato non solo della regia, ma anche della sceneggiatura. Inoltre, faceva parte del cast. Un artista a tutto tondo insomma, che sicuramente ha preso il talento dalla sua famiglia. Il film è stato un successo al Festival del Cinema di Venezia: ha ricevuto ben 10 minuti di applausi dopo la prima proiezione da parte della sala stampa.

LEGGI ANCHE >>> il secondo nome dei figli di Sergio Castellitto

Nel film però, non c’è il padre. Il regista ha raccontato ad Amica che i genitori hanno visto il film e lo hanno apprezzato molto e poi ha raccontato un aneddoto davvero sorpendente: “Ho temuto quando mio padre ha tentato di segarmi le gambe chiedendomi di fare il ruolo che poi è andato a Popolizio: quello di mio padre, appunto“. Ebbene sì, papà Sergio ha chiesto al figlio regista di poter prendere parte al suo primo film, ma questa è stata la sua risposta: “Gli ho solo detto ‘Ma tu ci tieni al mio futuro?’“. Così Sergio Castellitto non è entrato nel cast ma è stato comunque un grande supporto per il figlio e per il suo brillante esordio nel mondo del cinema.

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here