Home Personaggi Giulio Golia, sapete che lavoro faceva prima de Le iene? Da non...

Giulio Golia, sapete che lavoro faceva prima de Le iene? Da non credere

60
0

Sapete che lavoro faceva Giulio Golia prima di condurre Le Iene? Da non credere!

lavoro Giulio Golia
Giulio Golia (Getty Images)

Per anni inviato nel celebre programma di Italia 1, Giulio Golia dal 2019 conduce Le Iene insieme ad Alessia Marcuzzi e ad una squadra di conduttori che ruota ogni anno. Per il 2021, insieme alla conduttrice romana, Golia è affiancato da Nicola Savino, Matteo Viviani e le storiche voci della Gialappa’s Band. Prima del debutto in televisione, però, Giulio Golia faceva tutt’altro tipo di vita. Sapete che lavoro faceva prima di approdare a Le Iene? Da non credere, resterete a bocca aperta!

LEGGI ANCHE>>> Alessia Marcuzzi, cosa fa “prima di andare in onda” | Retroscena incredibile

Che lavoro faceva Giulio Golia?

Golia Giulio lavoro
Giulio Golia (Instagram)

Nato a Napoli ma cresciuto a Torre del Greco, Giulio Golia è oggi un conduttore televisivo affermato. Reso celebre dal programma di Italia 1 Le Iene, è stato prima inviato all’interno della trasmissione e, dal 2019, conduttore. Oggi presenta il famoso programma insieme ad Alessia Marcuzzi e ad altri volti storici del programma, ma sapete che lavoro faceva Giulio Golia prima? É davvero incredibile, scopriamolo insieme!

LEGGI ANCHE>>> Le Iene, intervista a Matteo Bassetti: “Ho fatto il vaccino e non sono diventato blu”

Prima dell’esordio televisivo, Giulio Golia era un cabarettista e animatore in alcuni villaggi turistici sparsi in tutto il mondo. Tornato in Italia, esordisce giovanissimo in televisione, partecipando a soli 20 anni come barzellettiere a La sai l’ultima?.  Nel 1998 entra nella scuderia de Le Iene, prima come inviato e poi, dal 2019 in poi, come co-conduttore. Ma non è tutto!

L’esperienza con il Covid

Secondo quanto riportato da Il Giornale e da Libero quotidiano, Giulio Golia si è ammalato di Covid durante lo scorso anno. Le due testate raccontano che il conduttore, a causa del virus, ha avuto dei problemi di salute lenti a guarire. “Ho perso l’udito all’orecchio sinistro– ha raccontato Golia secondo Il Giornalee ancora oggi non è totalmente recuperato”.

La famosa ‘iena’ di Italia 1 ha raccontato a Il Giornale di essersi infettato durante un pranzo e che “dopo due giorni sono comparsi i sintomi”. Tosse, febbre e “non riuscivo a tenere gli occhi aperti”, ha raccontato Golia alla famosa testata. Cogliendo l’occasione della malattia, Golia si è lamentato dell’inefficenza per quanto riguarda la gestione della situazione pandemica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulio Golia (@giuliogolia)

Eravate a conoscenza di che lavoro faceva il celebre conduttore napoletano Giulio Golia prima di approdare a Le Iene?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here