Home Personaggi Leonardo, Giovanni Scifoni: “Mi manca molto”, le parole dell’attore

Leonardo, Giovanni Scifoni: “Mi manca molto”, le parole dell’attore

112
0

L’attore di Leonardo, Giovanni Scifoni, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, ha parlato del momento attuale, confessando cosa gli manca di più del suo lavoro.

Giovanni Scifoni attore
L’attore Giovanni Scifoni ha rivelato cosa gli manca di più del suo lavoro (Instagram)

Giovanni Scifoni è decisamente un’artista a tutto tondo. È, infatti, attore, scrittore, drammaturgo, regista teatrale e conduttore televisivo. Si è diplomato all’Accademia nazionale di Arte Drammatica nel 1998, iniziando, da quel momento, una carriera ricca di successi e riconoscimenti.

Questa sera, martedì 6 aprile, andrà in onda Leonardo, la miniserie targata Rai sulla vita del genio italiano Leonardo Da Vinci. Nel cast è presente anche Scifoni, nel ruolo di Luca Pacioli. L’attore, che in questi anni ha preso parte a numerose opere, ha spiegato cosa gli è mancato maggiormente a causa del lockdown imposto dal Coronavirus.

LEGGI ANCHE > > > Flora Canto, fidanzata di Enrico Brignano: “Mi ha conquistato con frutta e verdura”

L’attore Giovanni Scifoni parla del suo lavoro

Giovanni Scifoni Leonardo
Giovanni Scifoni, attore, di Leonardo, ha parlato del suo lavoro (Instrgam)

Giovanni Scifoni, noto attore italiano, ha raccontato in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, cosa gli manca di più in questo periodo condizionato dal Covid. L’attore, come tutti, ha molto risentito del periodo di stop forzato, che lo ha tenuto lontano dal mondo del cinema e del teatro.

A livello lavorativo mi manca molto il contatto con il pubblico, respirare la loro stessa aria, sentire il loro sudore che si mischia al mio“, spiega Scifoni. Per un artista, infatti, il calore del pubblico è di vitale importanza, soprattutto a teatro. Le emozioni che si vivono in presenza di altre persone sono decisamente diverse.

LEGGI ANCHE > > > Elettra Lamborghini, Pasqua social: spunta la foto che ha fatto impazzire il web

Invece non mi manca per niente la competizione: non c’è più la corsa al ruolo, al provino, la telefonata al produttore“, afferma Scifoni, che non si mostra particolarmente felice delle mille dinamiche che consentono di ottenere una parte. L’intervista prosegue poi con una riflessione a livello personale: l’attore risente molto anche della mancanza dei propri amici e di quegli attimi di spensieratezza che si possono vivere solo con determinate persone. Come tutti, anche lui spera di ritornare presto alla normalità per riprendere in mano le nostre vite.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Scifoni (@giovanni_scifoni)

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here