Home Attualità Covid, le misure per la sicurezza sul lavoro: quali sono i nuovi...

Covid, le misure per la sicurezza sul lavoro: quali sono i nuovi protocolli

25
0

Il Governo e le parti sociali hanno aggiornato i protocolli di sicurezza sul lavoro per contrastare il Covid: ecco quali sono le misure previste.

Covid sicurezza lavoro
Quali sono i nuovi protocolli anti Covid per la sicurezza sul lavoro (Pixabay)

Come per tutti i settori, anche il mondo del lavoro deve sottostare a rigide regole per garantire la sicurezza di tutti. Nell’ultimo anno siamo stati abituati ad una serie di misure restrittive e precauzionali affinché non si diffondesse il virus. Le varie misure hanno sempre rispettato l’andamento dei contagi, con inasprimenti delle stesse nel caso in cui la situazione fosse maggiormente critica.

Affinché si potesse ripartire in sicurezza con le varie attività lavorative, Governo e parti sociali, già l’anno scorso avevano stilato una serie di protocolli da rispettare sul luogo di lavoro. Tale accordo ha visto l’introduzione di alcune novità e la riconferma, invece, di procedure già ampiamente messe in atto da aziende e lavoratori.

LEGGI ANCHE > > > Covid, Mario Draghi: “Non ho una data”, le parole del Premier

Covid, i protocolli per la sicurezza sul lavoro

Covid riaperture quando
Ecco le misure per la sicurezza sul lavoro (Pixabay)

Ci sono nuovi protocolli anti Covid per la sicurezza sul posto di lavoro. L’accordo, siglato già lo scorso anno, ha subito qualche modifica come stabilito dal Governo e parti sociali. I datori di lavoro, quando possibile, dovranno incentivare la modalità di lavoro agile o da remoto. Il datore dovrà altresì garantire “adeguate condizioni di supporto al lavoratore e alla sua attività“, come ad esempio come l’assistenza nell’uso delle apparecchiature.

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

Le aziende dovranno assicurare che in qualsiasi spazio sia possibile mantenere la distanza interpersonale, in ogni momento. I lavoratori sono obbligati ad indossare la mascherina a prescindere dalla distanza che intercorre fra i vari individui. L’azienda, inoltre, deve pianificare ed assicurare la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali e delle aree comuni. 

LEGGI ANCHE > > > Vaccini, nuovo protocollo: somministrazioni sul luogo di lavoro, i dettagli

I datori di lavoro avranno a disposizione la possibilità di ridefinire e rimodulare gli orari per favorire il distanziamento sociale. L’obiettivo deve essere quello di ridurre il numero di persone presenti in contemporanea sul luogo di lavoro, prevenendo così eventuali assembramenti all’entrata e all’uscita.

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here