Home Spettacolo Uomini e Donne, la pesantissima critica che fece sfiorare la chiusura

Uomini e Donne, la pesantissima critica che fece sfiorare la chiusura

1034
0

Uomini e Donne è un programma amatissimo dal pubblico italiano. Proprio come tutto ciò che piace ha ricevuto anche tante critiche a volte ingenerose.

Uomini e Donne
Uomini e Donne

Prima di raccontare questa storia andiamo a leggere da vicino le ultime sulla trasmissione di Canale 5 condotta e ideata da Maria De Filippi. Samantha si trova a dover decidere tra Bohdan e Alessio. La tronista sta conoscendo quello che è stato un ex tentatore di Temptation Island e che ha stupito il pubblico non solo per la sua bellezza ma anche per l’intelligenza e la voglia di raccontare sempre le sue emozioni non solo tramite le parole ma anche con le espressioni.

LEGGI ANCHE >>> Due morti terribili

Luca invece per il trono over sta continuando a lavorare sul rapporto con Elisabetta anche se lei non ha gradito il fatto che l’uomo abbia chiesto di conoscere anche altre persone. La bella Sara sembra aver dunque rimescolato le carte in tavola. Oggi la stessa Elisabetta potrebbe chiedere al cavaliere la possibilità di avere un’esclusiva tra di loro. Cosa accadrà poi? Ora andiamo a vedere quando la trasmissione ha rischiato di essere cancellato.

Uomini e Donne, la critica decisamente pesante

Uomini e Donne
Uomini e Donne

Uomini e Donne è stato protagonista di pesanti critiche da parte del MOIGE, una cosa che ha creato problemi anche se non poi così pesanti per fortuna. Si era ventilato anche di una possibile chiusura, cosa che però non era assolutamente nella realtà delle possibilità per l’inconsistenza dell’accusa. Il MOIGE è il MOvimento Italiano GEnitori, un’associazione di promozione sociale che si impegna sia in ambito educativo che sociale per cercare di proteggere i minori anche nella tutela contro spettacoli televisivi considerati volgari o addirittura violenti.

LEGGI ANCHE >>> L’insinuazione di Gemma

All’epoca vennero analizzati 143 programmi e 17 di questi risultarono, sempre per il MOGIE, irrispettosi dell’intelligenza, del buon gusto e anche della sensibilità dei telespettatori soprattutto minorenni. Tra gli “accusati” c’erano programmi importanti e solidi come Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso e L’Isola dei Famosi all’epoca condotta da Alessia Marcuzzi. Il pubblico intervenne in maniera pesante per difendere una trasmissione come Uomini e Donne di intrattenimento sì ma assolutamente non volta a insultare nessuno. Giustamente da allora non se ne parlò più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here