Home Spettacolo Covid, nuovo decreto in arrivo: tutto quello che c’è da sapere, i...

Covid, nuovo decreto in arrivo: tutto quello che c’è da sapere, i dettagli

231
0

Il Governo sta studiando le nuove contromisure per il decreto anti-Covid, anche se sono tanti i nodi da sciogliere: scopriamo tutti i dettagli.

Covid decreto dettagli
I dettagli del decreto anti Covid (Getty Images)

Da inizio pandemia il Governo italiano ha messo in campo tutte le proprie risorse per provare a contrastare la diffusione del Covid. Tra i vari DPCM e decreti, oramai siamo abituati ad ogni genere di misura che, purtroppo, influiscono molto sul regolare svolgimento delle attività quotidiane. Le misure, necessarie e doverose per fermare il Covid, potrebbero ulteriormente cambiare con l’uscita del nuovo decreto.

Intanto la campagna di vaccinazione sta procedendo ad un buon ritmo, anche se siamo lontani dall’obiettivo delle 500.000 dosi giornaliere prefissato dal Generale Figliuolo. Tra maggio e giugno dovremmo avere un incremento sostanziale delle somministrazioni grazie alle nuove scorte in arrivo.

LEGGI ANCHE > > > Covid, i colori delle regioni da lunedì 19 aprile: tutto quello che c’è da sapere

I dettagli del nuovo decreto anti-Covid

Covid coprifuoco Italia
Quali sono le misure del nuovo decreto anti-Covid (Pixabay)

Il nuovo decreto Covid, valido dal 26 aprile al 31 luglio, sarà discusso a breve dal Consiglio dei Ministri, anche se fino a ieri sera non risultava convocato. Dal 26 aprile torneranno le zone gialle, le scuole resteranno aperte e, finalmente, potranno riprendere tantissime attività all’aperto. Tuttavia bisogna restare cauti e realisti e capire che questo non sarà un via libera per tornare ad una normalità assoluta.

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

Uno dei temi su cui si sta maggiormente discutendo è la possibilità di spostare di un’ora il coprifuoco, dalle ore 22 alle 23. La proposta arriva direttamente dalla Conferenza delle Regioni e, in queste ore, si è aperto un dialogo col Governo per discutere di questa possibilità, anche se c’è molto scetticismo in merito.

LEGGI ANCHE > > > Covid, ipotesi pass per gli spostamenti: come funzionerà

La cabina di regia della gestione dell’emergenza Covid, infatti, venerdì scorso ha deciso che il coprifuoco doveva restare entro e non oltre le ore 22. L’annuncio è arrivato direttamente dal Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli ai microfoni di Studio 24 su Rai News.

Il Ministro, inoltre, ha aggiunto di voler proseguire con la linea del 100% sul rientro in presenza a scuola. Le regioni, tuttavia, hanno espresso forti criticità in merito, soprattutto a causa del mancato potenziamento del trasporto pubblico. I rischi sono ancora innumerevoli, ma durante il Consiglio, si discuterà di tutte le contromisure del caso. In riunione, oggi, verrà anche affrontato il tema del pass per tornare a circolare liberamente per coloro i quali hanno ricevuto il vaccino.

e.f.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here