Home Spettacolo Paolo Conticini, la passione ereditata dal nonno | Toccante racconto

Paolo Conticini, la passione ereditata dal nonno | Toccante racconto

309
0

L’attore Paolo Conticini ha raccontato un aneddoto del suo passato che nessuno conosceva: sapete qual è la grande passione che ha ereditato dal nonno? Ecco cosa ha svelato.

paolo conticini passione
La passione segreta di Paolo Conticini (Instagram)

L’affascinante attore Paolo Conticini sarà uno dei tre ospiti d’eccezione di Ciao Maschio, il programma condotto da Nunzia De Girolamo. La nuova puntata andrà in onda come sempre su Rai 1 e in seconda serata, subito dopo la fine della fiction Sotto copertura. Lo abbiamo ammirato al cinema e in televisione, ma della vita privata di Paolo Conticini sappiamo molto poco. L’attore preferisce tenere distaccata la vita privata dal lavoro, ma non manca di condividere sui social scatti della sua quotidianetà.

L’attore è originario di Pisa e oggi ha 52 anni. Ha sposato la sua dolce metà, l’ex modella Giada Parra, nel 2013. Nel suo passato, soprattutto quando era molto giovane, ci sono diverse esperienze lavorative. Come lui stesso ha ammesso, diventare attore non è semplice e la sua gavetta è stata molto lunga. All’età di 23 anni è arrivato il fortunato incontro con uno dei più grandi attori italiani, Christian De Sica, e da allora ha iniziato a lavorare insieme a lui.

LEGGI ANCHE >>> le difficoltà del passato di Paolo Conticini

Paolo Conticini: quella particolare passione ereditata dal nonno

paolo conticini passione
Paolo Conticini (Instagram)

Attore riservato, dallo sguardo enigmatico e il sorriso contagioso, Paolo Conticini non ama parlare di sè. Qualche tempo fa però, ospite a Oggi è un altro giorno, ha deciso di aprire il suo cuore e di raccontare aspetti della sua vita che fino a questo momento nessuno conosceva. In particolare ha parlato della sua famiglia, del rapporto con i genitori e della passione che invece ha ereditato dal nonno, con il quale condivideva un bellissimo legame.

LEGGI ANCHE >>> Antonio Folletto e il retroscena con il nonno Ciro

Per quanto riguarda la mamma e il papà, Conticini ha ammesso di avere maggiore affinità con la madre.Ho sempre avuto più complicità con mia madre” ha detto, “che mi faceva fare tutte le cose.” Con il padre invece c’era un rapporto diverso: “Cercavo sempre una conferma da mio padre, ma lui è sempre stato il babbo, l’uomo di famiglia.” La persona con la quale si divertiva di più era però il nonno: “Mio nonno mi coinvolgeva nei suoi hobby e nella sua professione, che era la caccia. Io ero molto appassionato dal suo mondo. Mentre era impegnato, lui cantava e mi ha trasmesso questa passione”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da PAOLO CONTICINI (@paoloconticini)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here