Home Spettacolo Tempesta d’amore, Italia nel destino della soap: a chi deve il successo?

Tempesta d’amore, Italia nel destino della soap: a chi deve il successo?

559
0

Nel destino di Tempesta d’amore c’era l’Italia, anche perché sicuramente la soap opera deve il successo al nostro paese. Scopriamo perché.

Tempesta d'amore
Tempesta d’amore

Ora prima di andare a leggerne di più soffermiamoci sulle anticipazioni della puntata in onda oggi, domenica 2 maggio 2021, nel preserale di Rete 4. Selina sente cadere su di lei un raggio di depressione a causa della decisione di vendere casa sua. Questa si consola grazie ad Ariane che le fa ascoltare una vecchia registrazione che fa riaffiorare ad entrambe il ricordo di una giovinezza piena di emozioni condivise e di grande impatto emotivo.

LEGGI ANCHE >>> Giornata piena di tensione

A un tratto però il nastro in questione finisce per incepparsi e la cassetta sembra danneggiata in maniera irreversibile. Questo fa ripiombare Selina in uno sconforto totale che di fatto preoccupa, e non poco, le persone che le ruotano attorno e che le vogliono bene. Sarà Christoph a portarle un po’ di sollievo decidendo di ascoltare con lei della musica. A quel punto la donna si accorgerà di provare qualcosa di importante per lui. Ora però torniamo sulla curiosità del giorno.

Tempesta d’amore, perché deve dire grazie all’Italia?

Tempesta d’amore deve dire grazie all’Italia perché tanto del suo successo si è fondato sul nostro paese, come evidenziano dei dati abbastanza evidenti. Tra queste il fatto che quattro degli storici doppiatori siano stati protagonisti di un cameo in una puntata della soap. Si tratta di Renato Novara, Martina Tamburello, Beatrice Caggiula e Davide Farronato. Si tratta di un qualcosa che di certo non avviene molto spesso ricordando infatti che la soap è un prodotto tedesco.

LEGGI ANCHE >>> Che bugia!

Qualcosa di simile avvenne con Il Segreto con alcuni dei protagonisti, come Megan Montaner e Jonas Berami, divenuti famosi e attivi nel mondo dello spettacolo italiano dopo il successo con la soap opera spagnola. Non si tratta dunque di una cosa difficile da immaginare, ma nonostante questo va premiato il fatto che siano riusciti a portare un prodotto culturalmente altro rispetto a noi ma che ha preso e inciso nell’attenzione del pubblico italiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here