Home Spettacolo Maurizio Crozza, lo scandalo che poteva rovinargli la vita

Maurizio Crozza, lo scandalo che poteva rovinargli la vita

483
0

Il noto comico Maurizio Crozza ha vissuto dei momenti molto difficili a causa di alcuni problemi lavorativi: scopriamo cosa gli è successo.

Maurizio Crozza (Getty Images)
Maurizio Crozza (Getty Images)

Questa sera, venerdì 21 maggio, ritorna su Nove l’amatissimo show Fratelli di Crozza. Il programma nasce nel 2017 ed è tra i prodotti più riusciti del comico genovese. In ogni puntata Crozza fa le sue storiche imitazioni sui vari personaggi della politica e del mondo italiano, accompagnati da vari sketch. Il programma è arrivato alla sua quinta edizione e tutti si aspettano che Crozza replichi i risultati delle precedenti stagioni.

Il comico genovese è tra i più apprezzati in assoluto nel panorama italiano. Crozza, infatti, unisce una grande intelligenza ad una satira molto fine, che prende di mira tutte le persone famose, senza distinzione. I suoi apprezzatissimi monologhi, permettono di andare oltre la verità che ci appare quotidianamente e di analizzare i difetti nascosti dei personaggi pubblici. Crozza, in passato, non è stato esente da feroci critiche che lo hanno letteralmente travolto. Scopriamo cosa è successo al comico.

LEGGI ANCHE > > > Perché Carlo Conti è sempre abbronzato? La verità sul conduttore

Le feroci critiche a Maurizio Crozza

Maurizio Crozza show
Cosa successe a Maurizio Crozza? (Getty Images)

Personaggi di rilievo come Maurizio Crozza finiscono puntualmente sotto la lente di ingrandimento. Nel caso del comico genovese la situazione si fa ancor più complessa dal momento in cui crea a show che possono risultare scomodi a vari personaggi pubblici. Nel 2012, in particolare, Crozza fu travolto da uno scandalo che avrebbe potuto rovinargli la carriera. Dopo un suo show, infatti, vari siti di informazione riportarono un trend di Twitter molto popolare. Secondo svariati utenti Crozza avrebbe copiato le sue battute da Twitter: fu pesantemente accusato di non essere originale e di aver costruito la sua carriera col lavoro altrui.

LEGGI ANCHE > > > Francesca Manzini, il tristissimo racconto | In lacrime

Fortunatamente tantissimi comici italiani intervennero in difesa di Crozza, sottolineando come tutti gli artisti prendano spunto da cose già esistenti. Lo stesso Crozza rispose con una lettera ironica pubblicata sul Corriere della Sera. Nonostante questi vili attacchi, il suo pubblico gli è rimasto sempre accanto: la sua etica lavorativa e professionale è inattaccabile. Ed il successo ottenuto dal comico testimonia quanto il suo magistrale lavoro venga apprezzato dal pubblico.

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here