Home Attualità Juventus, esclusiva: chi sarà l’allenatore nella prossima stagione?

Juventus, esclusiva: chi sarà l’allenatore nella prossima stagione?

133
0

La Juventus sta ragionando sul suo futuro e dopo la qualificazione in Champions League si aprono scenari interessanti. Chi sarà il prossimo allenatore?

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (Getty Images)

Difficile dire oggi cosa accadrà nelle prossime settimane o meglio nei prossimi giorni. La nostra redazione però sta lavorando per cercare di scoprire qualcosa in più ed è arrivata a una conclusione. Il nuovo tecnico sarà un ritorno al passato, Massimiliano Allegri è in pole per prendere il posto di Andrea Pirlo che comunque non si lascerà male con la società. La sensazione è che Pirlo possa andare a farsi le ossa in una società amica per poi tornare a Torino.

LEGGI ANCHE >>> Ecco dove giocherà Buffon

Difficile pensare che dopo aver vinto due trofei accetti la Juventus U23, più probabile un club vicino ai bianconeri che magari giochi in Serie A e gli permetta di crescere più tranquillamente. La voce che circola con insistenza è quella del Verona, che proprio gli ha permesso di qualificarsi in Champions, che si libererà dopo l’addio ormai certo di Ivan Juric. E Allegri? Andiamo a scoprire qualcosa in più.

Nuovo allenatore Juventus, Allegri o Zidane?

Allegri e Lippi
Allegri e Lippi (Getty Images)

La qualificazione alla prossima Champions League è di fondamentale importanza per la Juventus che ora si prenderà del tempo per riflettere, ma che, secondo quanto raccolto da noi, dovrebbe puntare sul ritorno di Allegri. Proprio come accadde con Marcello Lippi i bianconeri si lasciarono per poi ritrovarsi con un allenatore toscano dopo due stagioni. Anche se c’è da dire che con il tecnico di Viareggio la situazione fu davvero molto più complessa.

Allegri di certo avrebbe accettato anche l’Europa League per tornare alla Juventus, ma forse sarebbe stato più difficile accontentarlo dal punto di vista economico. Difficile pensare altre vie anche se rimane plausibile l’opportunità Zidane con Gattuso, S.Inzaghi e Gasperini che sono le solite voci di mercato prive di fondamento. L’obiettivo ovviamente è cercare di tornare a vincere lo Scudetto senza dimenticare quel sogno chiamato Champions che ieri si è riacceso all’improvviso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here