Home Spettacolo Un Posto al Sole, terrore e panico sul set | Sepolta viva

Un Posto al Sole, terrore e panico sul set | Sepolta viva

1232
0

Terrore a Un Posto al Sole, anche solo il racconto di questa storia fa venire i brividi. C’è stato grande terrore sul set della soap opera.

Un Posto al Sole
Un Posto al Sole

La soap opera italiana torna protagonista su Rai 3 nella fascia prime time, quella che dunque precede la prima serata. Andiamo dunque, prima di raccontare la storia di grande paura, a leggere le anticipazioni della puntata di oggi.

LEGGI ANCHE >>> Addio alla soap?

Si tratta di un prodotto molto amato dal pubblico anche per la presenza di storie di cronaca nera in grado di infiammare e accendere il pubblico. Sicuramente quello che si può notare da una prima visione è che non ci si trova di fronte a un prodotto di difficile fruizione, ma anche che porta anche dei messaggi di fortissima impressione per il pubblico.

Un Posto al Sole, panico sul set

Il set di Un Posto al Sole si è rivelato anche luogo di momenti di grande tensione in passato. L’attrice Claudia Ruffo, che interpreta il ruolo di Angela Poggi, ha raccontato di aver attraversato momenti di grande paura quando ha dovuto affrontare una scena in cui veniva sepolta. Dopo la prima sequenza di ripresa uscì di corsa dal nascondiglio in preda a quello che era un attacco di panico. Era pronta a fermare tutto prima di calmarsi e riuscire a recitare nella scena.

LEGGI ANCHE >>> La malattia di Nina

A Vanity Fair la donna raccontò: “Quando il produttore Sabbioni mi aveva fermato per il corridoio, chiedendomi se potessi soffrire di claustrofobia durante la scena, già mi stava salendo l’ansia. Ero il soggetto giusto per affrontare questa cosa, secondo lui, mi sentivo dunque addosso una grandissima responsabilità”. E aggiunge: “Dopo la prima scena sono uscita di fretta dalla cassa e mi sono stesa sul divano all’aperto. Chiesi da bere poi un bicchiere di acqua e zucchero. C’è stato un momento in cui pensavo di non poterla girare. Sono uscita dallo studio e volevo fermare tutto. Sono però andata avanti. Alla fine ero senza energie con mia grande sorpresa poi sono tornata a casa molto tranquilla”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here