Home Spettacolo Fabio Rovazzi: “Mi vergognavo” | Incredibile retroscena

Fabio Rovazzi: “Mi vergognavo” | Incredibile retroscena

405
0

Fabio Rovazzi, famoso per i suoi tormentoni estivi e per i suoi video sul web, ha raccontato un retroscena davvero inimmaginabile: scopriamo cosa gli accadde!

Fabio Rovazzi
Fabio Rovazzi (Getty Images)

Oramai tutti noi abbiamo imparato a conoscere Fabio Rovazzi. Cresciuto nel quartiere di Lambrate, si è fatto notare sin da giovanissimo sui social network, in particolar modo su YouTube. Inizia la propria carriera in tv con J-Ax con la trasmissione Sorci verdi, e allo stesso tempo mostra le sue doti come video maker per le canzoni di artisti come Merk & Kremont e Fred De Palma. Il grande successo arriva il 28 febbraio 2016, quando pubblica il suo primo brano, Andiamo a comandare. La canzone ottiene una popolarità talmente estesa da essere distribuita da Newtopia, diventando un tormentone estivo

Nel 2016 ha anche conosciuto la modella russa Karina Bezhenar grazie a Chiara Ferragni. Nel 2017 i due hanno iniziato una splendida storia d’amore che, però, è finita improvvisamente due anni dopo, come dichiarato dallo stesso Rovazzi, senza rivelare il motivo della rottura. Lo youtuber, però, ha subito reagito, facendo conoscere ai suoi fedelissimi fan la sua nuova fidanzata. Si tratta Karen Rebecca Casiraghi, in arte Kokeshi, anch’ella creatrice di contenuti sul web. Rovazzi ha recentemente rivelato un retroscena pazzesco che riguarda il suo primo successo come cantante: scopriamo cosa accadde.

LEGGI ANCHE > > > Teo Mammucari, triste rivelazione: nessuno se l’aspettava

L’incredibile rivelazione di Fabio Rovazzi

Fabio Rovazzi fidanzata
Cosa accadde a Fabio Rovazzi (Getty Images)

Spesso gli artisti non sono sicuri del proprio lavoro: è quanto capitato a Fabio Rovazzi in occasione dell’uscita del suo primo singolo, Andiamo a Comandare. Come oramai sappiamo il brano ha avuto un successo inimmaginabile, ma Fabio, a Vanity Fair, ha confessato di aver tentato di bloccare l’uscita della canzone!

LEGGI ANCHE > > > Paola Turani, orribile esperienza del passato: “Ero intrappolata”

All’epoca facevo lo youtuber, era il primo video musicale in cui ci mettevo la faccia in quel modo: l’avrebbe visto mia mamma, i miei amici, mi vergognavo“, spiega Rovazzi. “Così la sera prima dell’uscita chiamai i produttori, Merk & Kremont, e gli chiesi se potevamo far finta che non fosse successo nulla“, aggiunge poi. “Credevo non funzionasse, pensavo al milione di visualizzazioni come un traguardo pazzesco“, afferma Fabio che, ancora oggi, è scioccato dall’incredibile successo raggiunto.

e.f.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here