Home Spettacolo Buttato vivo nella spazzatura, si consuma la tragedia | Video

Buttato vivo nella spazzatura, si consuma la tragedia | Video

157
0

Sembra morto, ma non lo è. Sembra una barzelletta ma in realtà è una storia davvero molto triste che rischia di commuovere chiunque la legga.

Pixabay

Ci si dovrebbe sempre accertare quando si parla della morte di una persona e magari si rischia di commettere un errore. Questo lo si dovrebbe fare anche se di fronte ci troviamo a un gatto che è sdraiato a terra e in realtà sta dormendo senza fare male a nessuno. Notizie strane arrivano dal mondo e lasciano le persone senza parole. La storia legata a questo gattino ha fatto il giro del web con un video diffuso e diventato in poco tempo virale.

LEGGI ANCHE >>> Cosa significa se il gatto ha la coda abbassata?

Sembra morto, ma non lo è: come mai?

Pixabay

Cosa è accaduto al gatto che sembrava morto ma non lo era? Si tratta dei gatti di Kotor del Montenegro che a guardarli sembrano praticamente morti anche se in realtà non lo sono. Sono talmente tanto rilassati da rischiare di farsi calpestare da chi passa e non si accorge nemmeno della loro presenza. Un sonno profondo che ha portato a una mezza tragedia con un gattino di questa razza che è stato gettato all’interno della spazzatura. Per fortuna questa storia è terminata bene con lo stesso animale che è riuscito ad uscire dalla pattumiera senza riportare nessun tipo di problema.

LEGGI ANCHE >>> Consigli per il benessere del gatto

Si tratta di un gatto persiano conosciuto anche come Persian, Shiraz o Longhair. Da decenni viene considerato una delle razze più note al mondo e prende il nome di una città che è talmente piena di esemplari tanto da far dare ad alcuni il nome della razza stessa. Nella città in questione si trovano addirittura un museo dedicato ai gatti e negozi di souvenir dove poter portare a casa dei simpaticissimi gadget. Il gatto di fatto per questa città è diventato un vero e proprio business in grado di conquistare tutti. Sicuramente una cosa curiosa da scoprire se vi troverete dalle parti di Kotor.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here