Home Spettacolo Carlo Verdone, toccante racconto: “Mi convinse lei”

Carlo Verdone, toccante racconto: “Mi convinse lei”

169
0

L’attore Carlo Verdone ha aperto il suo cuore raccontando un bellissimo aneddoto dal passato su una persona per lui importante: ecco le sue belle parole.

carlo verdone passato
Le toccanti parole di Carlo Verdone (Getty images)

Artista di grande talento, protagonista indiscusso del cinema e della televisione, Carlo Verdone è uno degli attori più amati e conosciuti dal pubblico italiano. Classe 1950, Verdone non è solo un attore, ma anche un regista, uno sceneggiatore e un regista di grande successo. Si è avvicinato al mondo del cinema grazie al padre Mario Verdone, dirigente del celebre Centro sperimentale di cinematografia e docente di storia del cinema.

Nonostante questo però, Carlo Verdone debutta nel magico mondo del cabaret, con uno spettacolo intitolato Tali e quali. Da allora la sua carriera è sempre stata in salita. Dopo il cabaret è arrivato il cinema e i primi film importanti, come Bianco, rosso e Versone e Viaggi di nozze. Proprio di queste prime esperienze ha parlato qualche tempo fa al magazine Vanity Fair: a dargli un vero e proprio incoraggiamento, c’era una persona per lui molto importante, che purtroppo ha perso prematuramente. Le sue parole fanno emozionare, scopriamole insieme.

LEGGI ANCHE >>> una tragedia mai raccontata

Carlo Verdone e il ricordo del passato: parole dolcissime

carlo verdone passato
Carlo Verdone (Getty images)

In una lunga e intensa intervista per Vanity Fair, l’attore romano ha parlato a cuore aperto della sua famiglia, e in modo particolare dei suoi genitori. Il padre è stato per lui una figura molto importante: “Mi ha donato lo stupore, mi ha fatto viaggiare, mi ha insegnato tanto” ha ricordato Carlo. Ma la persona che più lo incoraggiava e che lo ha spronato all’inizio della sua carriera è stata la madre, scomparsa prematuramente nel 1984. Ecco le bellissime parole con cui l’attore l’ha ricordata.

LEGGI ANCHE >>> una rivelazione che nessuno si aspettava

Se non sali sul palco ti prendo a calci in culo“: così la madre di Carlo Verdone incoraggiò il figlio molto giovane ad inseguire i suoi sogni e a non mollare mai. “Per quel che riguarda il mio lavoro” ha affermato infatti Verdone, “e nel trovare il coraggio di fare le scelte importanti, devo tutto a lei. La persona più importante della mia vita“. Ancora oggi l’attore ricorda quei piccoli gesti e le poche parole che per lui significavano tutto: “Con affetto, baci, ironia e qualche invito secco mi incoraggiava ad andare avanti e mi diceva implicitamente ‘dai che ce la fai‘”.

L.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here